Ostruzione di intestino (occlusione intestinale)


Addome | Gastroenterologia | Ostruzione di intestino (occlusione intestinale) (Disease)




Unostruzione intestinale è un blocco parziale o completo del piccolo intestino o grande che comporta un fallimento del contenuto intestinale di passare normalmente attraverso lintestino. Può verificarsi in qualsiasi parte del tratto intestinale e può essere di tipo meccanico o non meccanico. Una causa meccanica blocca fisicamente la circolazione dei materiali attraverso lintestino.

A seconda del livello di ostruzione, l’occlusione intestinale si può presentare con dolore addominale, distensione addominale, vomito, vomito fecale, e costipazione.

Cause e fattori di rischio

Il bloccaggio meccanico può essere causato dal tessuto cicatriziale da un precedente intervento chirurgico (aderenze), tumori benigni o maligni (ad esempio, lipomi, polipi grandi, cancro colorettale), debolezza nella parete addominale che può intercettare una porzione di piccolo intestino (ernia addominale), una ingestione di un corpo estraneo, un calcolo (che migrato nellintestino), un bolo di cibo non digerito, telescopica dellintestino (intussuscezione), torsione dellintestino (volvolo), restringimento di una porzione dellintestino (stenosi),, palloncini a forma di sacchetti sulla parete intestinale (diverticoli). La cause non meccanica deriva da determinate condizioni intestinali, come ad esempio linterruzione del movimento di propulsione normale (peristalsi) dei muscoli della parete intestinale (sindrome di disturbi della motilità o pseudo-ostruzione) o la paralisi della parete intestinale (ileo paralitico).

L’ostruzione intestinale può essere complicata da anomalie di disidratazione e degli elettroliti a causa di vomito; compromissione respiratoria dalla pressione sul diaframma da un addome disteso, o laspirazione di vomito, ischemia intestinale o perforazione da distensione prolungata o pressione di un corpo estraneo.

Diagnosi e trattamento

I raggi X, sono importanti per rivelare dei blocchi nell’ intestino tenue o crasso. Una TC del ventre, aiuta il medico vedere se il blocco è parziale o completo.

La maggior parte delle ostruzioni intestinali sono trattati in ospedale.

In ospedale, il medico somministrerà medicine e liquidi attraverso una vena (IV). Per aiutarvi a stare comodo, il medico può inserire un piccolo tubo chiamato (NG) tubo nasogastrico attraverso il naso e giù nello stomaco. Il tubo rimuove fluidi e gas e aiuta ad alleviare il dolore e la pressione. Non sarà dato nulla da mangiare o da bere.

La maggior parte delle ostruzioni intestinali sono blocchi parziali che migliorano da soli. Alcune persone possono avere bisogno di un trattamento maggiore. Questi trattamenti includono lutilizzo di liquidi o aria clisteri o stent per aprire il blocco.

La chirurgia è quasi sempre necessaria quando lintestino è completamente bloccato o quando lapporto di sangue è tagliato. Potrebbe essere necessaria una colostomia o ileostomia dopo lintervento c...