Apnee ostruttive nel sonno (apnea)


Generale o Altro | Medicina Generale | Apnee ostruttive nel sonno (apnea) (Disease)


L’apnea ostruttiva del sonno è un problema medico significativo che colpisce fino al 4 per cento di adulti di mezza età. Le lamentele più comuni sono russare forte, interruzione del sonno ed eccessiva sonnolenza diurna.

I pazienti con apnea del sonno frammentato possono sviluppare anomalie cardiovascolari a causa dei cicli ripetitivi del russare, collasso delle vie aeree e leccitazione.

Cause e fattori di rischio

La causa è l’ostruzione delle vie aeree superiori caratterizzato da ripetitiva pause nella respirazione durante il sonno nonostante lo sforzo di respirare, de è solitamente associata ad una riduzione della saturazione di ossigeno del sangue.

Queste pause nella respirazione, chiamate apnee (letteralmente, senza respiro), durano 20 a 40 secondi. Inizialmente, lostruzione parziale può verificarsi e portare a russa. Se il paziente rotola sulla schiena può accadere che le vie aeree si ostruiscono completamente . Se lostruzione è incompleta (ipopnea) o totale (apnea), il paziente fa fatica a respirare e si risveglia durante il sonno. Spesso i risvegli sono soltanto parziali e non vengono riconosciuti dal paziente, anche se si verificano centinaia di volte per notte.

Molti pazienti con apnea ostruttiva del sonno hanno una minore presentano delle anomalie a livello facciale, come un mento piccolo o ì come una lingua larga. Occasionalmente, l’apnea ostruttiva del sonno può essere causata da problemi meno comuni come l’ipotiroidismo, insufficienza renale e acromegalia.

Disturbi neuromuscolari come la sindrome di postpolio può causare inadeguato controllo neuromuscolare delle vie aeree superiori e portare ad apnea ostruttiva del sonno. La malattia polmonare restrittiva da scoliosi è stata anche associata con questo disturbo.

Diagnosi e trattamento

Viene di solito eseguito uno studio del sonno chiamato anche polysomnogram, . Ulteriori test possono essere fatti per escludere altre cause dei sintomi.

Lobiettivo della terapia è di mantenere la pervietà delle vie aeree durante la notte. Possono essere raccomandati anche la perdita di peso, e un intervento chirurgico per rimuovere il tessuto in eccesso nella parte posteriore della gola. Spesso viene prescritta per la notte un’apposita maschera indossata sopra la bocca e naso Continuous Positive Airway Pressure (CPAP)

...