Overdose con il cloro (candeggina)


Generale o Altro | - Altri | Overdose con il cloro (candeggina) (Disease)




Il cloro è una sostanza chimica usata prevalentemente nella candeggina, disinfettanti per lacqua e nelle fabbriche di pasta di legno. Lingestione e altri fidi nei confronti della sostanza chimica può causare diversi sintomi. Il cloro è molto corrosivo e provoca danni ai tessuti del corpo.

Il tipo e la gravità dei sintomi variano a seconda della quantità di prodotto chimico in questione e la natura dellesposizione.

L’avvelenamento chimico con cloro include i 34 sintomi: irritazione del sistema respiratorio superiore, dolore toracico, tosse, nausea, vomito, sensazione di bruciore, mancanza di respiro, vertigini, mal di gola, disturbi della vista, naso che cola, senso di soffocamento, svenimento, irritazione della pelle, ustioni cutanee , irritazione agli occhi, ustioni agli occhi, lacrimazione, difficoltà respiratorie, mal di testa, ipercloremica acidosi metabolica, aumento della pressione arteriosa , ulcere della bocca, respiro affannoso, liquido nei polmoni, polmonite, gonfiore della gola, sensazione di bruciore della bocca, bruciori gastrointestinali, emorragie gastrointestinali, sangue nelle feci, sangue nel vomito, lossigenazione del sangue ridotto, congelamento .

Cause e fattori di rischio

Il cloro reagisce con lacqua dentro e fuori il corpo per formare acido cloridrico e acido ipocloroso. Entrambi sono estremamente velenosi.

Diagnosi e trattamento

Una radiografia del torace può essere effettuata per rilevare gli effetti dell’inalazione da cloro e per lesofago e lo stomaco. La TC o gastroenterologia può essere necessaria in casi gravi.

Il trattamento comprende: la rimozione irritante, la pulizia della pelle, e il trattamento dei i sintomi.

...