Pericardite (infiammazione del sacco cuore)


Generale o Altro | - Altri | Pericardite (infiammazione del sacco cuore) (Disease)


Pericardite è uninfiammazione del pericardio (il sacco fibroso che circonda il cuore). Un dolore toracico è spesso presente.

La pericardite più spesso colpisce gli uomini tra i 20 – 50 anni. E di solito segue le infezioni respiratorie. Nei bambini, è più comunemente causata da adenovirus o virus Coxsackie.

Un dolore retro sternale o a sinistra è un dolore precordiale toracico pleurico con radiazioni per la cresta trapezio (la parte inferiore della scapola sul retro), il dolore è caratteristico della pericardite. Il dolore può assomigliare a quello di un attacco cardiaco, ma differisce per il fatto che il dolore cambia in base ai cambiamenti con la posizione del corpo, al contrario del dolore cardiaco. Altri sintomi di pericardite possono includere tosse secca, febbre, affaticamento e ansia.

Cause e fattori di rischio

Le cause di pericardite sono molteplici, comprese le infezioni virali del pericardio, cause idiopatiche, pericardite uremica, infezioni batteriche del pericardio (ad esempio, Mycobacterium tuberculosis), pericardite post-infarto (pericardite a causa di attacco di cuore), o pericardite di Dressler.

La pericardite è di solito una complicanza di infezioni virali, più comunemente echovirus o coxsackie virus. Meno frequentemente, è causata da infezione da influenza o da HIV. Alcune infezioni fungine possono anche produrre pericardite. Spesso la causa rimane sconosciuta. In questo caso, la condizione è chiamata pericardite idiopatica.

Diagnosi e trattamento

A causa della somiglianza con l’infarto del miocardio (attacco di cuore), il dolore, da pericardite può essere confuso con un infarto miocardico acuto (infarto). Ironia della sorte un infarto miocardico acuto (attacco cardiaco) può anche causare una pericardite, ma spesso i sintomi di presentazione variano abbastanza da giustificare una diagnosi.

La scelta del trattamento dipende dalla causa e dalla gravità. I casi lievi di pericardite possono migliorare da soli, senza trattamento.

Il paziente sarà ricoverato se il medico sospetta un tamponamento cardiaco, una complicazione pericolosa di pericardite a causa di un accumulo di liquidi intorno al cuore. Quando un tamponamento cardiaco è presente, potrebbe essere necessaria una procedura chiamata pericardiocentesi. In alcuni casi gravi, il medico potrebbe suggerire la rimozione chirurgica del pericardio (pericardiectomy). ...