Malattia vascolare periferica (arterie)


Generale o Altro | - Altri | Malattia vascolare periferica (arterie) (Disease)


Arteriopatia periferica, o PAD, è un termine generico che si riferisce alla malattia delle arterie ovunque al di fuori del tuo cuore, tra cui le arterie che forniscono sangue alle gambe, braccia, cervello, reni e altri organi. Questa sezione si concentra sulla malattia nelle arterie delle gambe, il tipo più comune di PAD.

Cause e fattori di rischio

La causa più comune di PAD è l’indurimento delle arterie (aterosclerosi), il graduale accumulo di depositi grassi (chiamata placca) sulle pareti delle arterie che blocca il flusso di sangue. L’accumulo di placca causa anche le pareti delle arterie di irrigidirsi, rendendoli incapaci di ampliarsi quando i tessuti hanno più bisogno di sangue, ad esempio durante lesercizio fisico. L’aterosclerosi è lo stesso processo che causa la malattia coronarica quando accade nelle arterie che forniscono sangue al cuore, e può causare un ictus quando blocca il flusso di sangue nelle arterie che forniscono sangue al cervello.

Una persona su 20 ha più di 50 PAD. Molte persone con PAD hanno sintomi lievi e solo il 10 per cento delle persone con PAD hanno una claudicatio intermittens. Tuttavia, PAD è molto comune e colpisce tra gli 8 milioni di euro e 12 milioni di americani.

Solo una piccola percentuale di individui con PAD dovrà affrontare un rischio di amputazione. PAD è, tuttavia, la principale causa di amputazione in persone di età superiore ai 50 anni e rappresenta il 90 per cento delle amputazioni totali.

Diagnosi e trattamento

CT angiografia o angiografia standard possono identificare il restringimento dellarteria.

Il trattamento dipende dalla gravità della malattia e la posizione, ma può includere: rigoroso controllo della pressione arteriosa, il controllo del diabete, smettere di fumare, anticoagulanti e farmaci antiaggreganti piastrinici (aspirina, clopidogrel). Le procedure chirurgiche sono intra-arteriosa stent e bypass.

...