Ascesso peritonsillare (ascesso tonsillare)


Generale o Altro | - Altri | Ascesso peritonsillare (ascesso tonsillare) (Disease)


Si forma un ascesso peritonsillari nei tessuti della gola accanto a una delle tonsille. Un ascesso è una raccolta di pus che si forma in prossimità di una zona di pelle infetta o di altri tessuti molli.

Cause e fattori di rischio

Lascesso può causare dolore, gonfiore e, se grave, il blocco della gola. Se la gola è bloccata , deglutire, parlare, e anche la respirazione diventano difficili. Un ascesso peritonsillare è più spesso una complicanza della tonsillite. I batteri coinvolti sono simili a quelli che causano mal di gola.

Sono i batteri streptococchi a causare uninfezione nei tessuti molli o intorno alle tonsille (di solito solo su un lato). Il tessuto viene poi invaso da batteri anaerobi (che possono vivere in assenza di ossigeno), che entrano attraverso le ghiandole vicine. L’infezione dentale (come la parodontite ) può essere un fattore di rischio.

Diagnosi e trattamento

Il trattamento è quello effettuato per tutti gli ascessi, attraverso lincisione chirurgica e il drenaggio del pus, in modo da alleviare il dolore dei tessuti stampati. Gli antibiotici sono somministrati anche per trattare linfezione. A livello internazionale, linfezione è spesso resistente alla penicillina, per cui è ormai comune per il trattamento l’utilizzo della clindamicina. Il trattamento può essere somministrato anche mentre un paziente è sotto anestesia, ma questa è una pratica riservata ai bambini o pazienti ansiosi.

...