La peste (yersinia infezioni da batteri)


Generale o Altro | Medicina Generale | La peste (yersinia infezioni da batteri) (Disease)




La peste è una malattia mortale contagiosa che è causata da entro batteri Yersinia pestis , dal nome del franco-svizzero Alexandre Yersin batteriologo. Principalmente portato da roditori (in particolare ratti) e la diffusione alluomo attraverso le pulci, la malattia è nota nel corso della storia, a causa della portata senza pari di morte e devastazione portata.

Cause e fattori di rischio

La peste è una malattia batterica, causata da Yersinia pestis, che colpisce principalmente i roditori selvatici. Si sviluppa da un roditore ad un altro dalle pulci. Gli esseri umani morsi da una pulce infetta di solito sviluppano una forma di peste bubbonica, che è caratterizzata da un rigonfiamento del linfonodo drenante nella sede del morso delle pulci. Se i batteri raggiungono i polmoni, il paziente sviluppa la polmonite (peste polmonare), che è quindi trasmissibile da persona a persona attraverso le goccioline infette diffuse con la tosse. I sintomi iniziali di peste bubbonica appaiono 7-10 giorni dopo linfezione.

Diagnosi e trattamento

Le analisi di laboratorio sono necessarie, al fine di diagnosticare e confermare la peste. Idealmente, è la conferma attraverso lidentificazione della cultura Y. Una conferma dellinfezione può essere fatta esaminando il siero prelevato durante le fasi precoci e tardiva dellinfezione. Per lo screening rapido per lantigene Y ci sono delle strisce reattive pronte per luso sul campo.

Se diagnosticata in tempo, la peste bubbonica può essere trattata con successo con gli antibiotici. La peste polmonare, invece, è una delle malattie più mortali infettive; i pazienti possono morire 24 ore dopo linfezione. Il tasso di mortalità dipende da quanto si inizia il trattamento, ma è sempre molto elevato.

...