Nevralgia posterpetica


Pelle | Dermatologia | Nevralgia posterpetica (Disease)


Nevralgia è forte dolore lungo il decorso di un nervo. PHN può portare ad affaticamento, insonnia, ansia e depressione. A causa della gravità e della complessità della malattia, il trattamento viene iniziato al momento della comparsa e possono essere necessari mesi o anni . Gli analgesici topici sono comunemente utilizzati per il sollievo a breve termine della nevralgia posterpetica.

Cause e fattori di rischio

Il dolore si verifica a causa di un cambiamento nella struttura o funzione neurologica causata dalla irritazione o danneggiamento di un nervo. La nevralgia posterpetica è una condizione dolorosa che colpisce le fibre nervose della pelle.

La nevralgia posterpetica è una complicanza di herpes zoster. Il dolore persistente associato allinfezione da herpes zoster è variabile in natura, e può essere definito come uno dei seguenti: dolore di fondo in fiamme con severità fluttuante, improvviso, dolore acuto lancinante, allodinia meccanica o termica (dolore prodotto da stimoli non nocivi). Come risultato di questo grave, dolore spesso debilitante, la qualità della vita del paziente è spesso compromessa. Oltre ad interferire con le attività della vita quotidiana.

Diagnosi e trattamento

La crema di capsaicina, applicata 3-4 volte al giorno, è comunemente prescritta per ridurre il dolore mediante la deplezione della sostanza P tramite vasodilatazione neurogena. Gli effetti collaterali includono bruciore insopportabile. Un cerotto topico 5% di lidocaina può anche fornire sollievo di PHN per circa 12 ore dopo lapplicazione.

Gli effetti collaterali sono lievi e comprendono reazioni cutanee locali come l’eritema. Gli antidepressivi triciclici (TCA) sono stati ampiamente utilizzati per il trattamento della nevralgia posterpetica, hanno dimostrato di fornire sollievo dal dolore da una scala che va da moderato ad eccellente.

...