Gravidanza


Bacino | Ginecologia | Gravidanza (Disease)




La gravidanza è la fecondazione e lo sviluppo di uno o più figli. In una gravidanza, ci possono essere gravidanze multiple, come nel caso di due o tre gemelli.

Il parto avviene di solito a circa 38 settimane dopo il concepimento, nelle donne che hanno un ciclo mestruale di quattro settimane, si tratta di circa 40 settimane dallinizio dellultimo periodo mestruale normale (LNMP). La gravidanza umana è la più studiata di tutte le gravidanze dei mammiferi.

Lembrione è a termine per descrivere lo sviluppo della progenie durante le prime 8 settimane dopo il concepimento, e successivamente il feto termina la sua crescita fino alla nascita. Il 40% delle gravidanze negli Stati Uniti e Regno Unito non sono pianificate.

I sintomi della gravidanza sono tensione mammaria, nausea, vomito, o entrambi, possibile perdite anormali, aumento di peso, ingrossamento del seno, capezzoli oscuranti, o secrezione mammaria, urinare più spesso del solito, il movimento fetale (può essere percepito dopo 20 settimane per le neo mamme).

Cause e fattori di rischio

La gravidanza si verifica quando un ovulo viene fecondato da uno spermatozoo, si sviluppa allinterno dellutero di una donna (utero), e si svilupperà in un bambino. Negli esseri umani, questo processo richiede circa 264 giorni, ma lostetrica risalire lultimo periodo mestruale o 280 giorni (40 settimane).

La gravidanza si verifica con la fecondazione di un uovo di una donna più lo sperma di un uomo. Farmaci per la fertilità possono migliorare la probabilità di una donna di ottenere una gravidanza.

Trattamento

Gravidanza normale non è una malattia e non ha bisogno di un trattamento diverso da quello standard di cura prenatale. Dopo la visita iniziale, durante i primi sei mesi di gravidanza, si dovrebbe vedere il medico circa una volta al mese. Visite ad intervalli di due settimane durante il settimo mese e otto e settimanali durante il nono mese. Se la gravidanza di una donna è difficile o complicata, il suo trattamento può variare dal riposo a letto alla amniocentesi, che è la rimozione, di una piccola quantità di liquido amniotico dal sacco amniotico che circonda il feto. Può anche essere parte del trattamento un monitoraggio fetale con una macchina, una valutazione ecografia fisica, o un soggiorno in ospedale per il test.

...