Priapismo (erezione persistente)


Bacino | Urologia | Priapismo (erezione persistente) (Disease)




Il priapismo è una condizione potenzialmente dolorosa, in cui il pene eretto o la clitoride non ritorna al suo stato , nonostante lassenza di stimolazione sia fisica che psicologica, entro quattro ore.

Cause e fattori di rischio

Ci sono due tipi di priapismo: basso flusso e ad alto flusso, 80% al 90% di priapismi clinicamente presentati sono del tipo di basso flusso. Il basso flusso fa si che non sia in grado di tornare alla posizione normale. Il flusso elevato implica un cortocircuito del sistema vascolare parzialmente lungo lorgano. I meccanismi causali non si conoscono bene, ma c’è la presenza di complessi fattori neurologici e vascolari.

Diagnosi e trattamento

Il priapismo ischemico - il sangue non è in grado di uscire dal pene - è una situazione di emergenza che richiede un trattamento immediato. Questo trattamento di solito inizia con una combinazione di drenaggio del sangue dal pene e sullutilizzo di farmaci.

Il priapismo non ischemico spesso va via senza alcun trattamento. Può aiutare a terminare lerezione. Mettere del ghiaccio e fare pressione sul perineo - la regione tra la base del pene e lano.

La chirurgia può essere necessaria in alcuni casi per inserire del materiale che blocca temporaneamente il flusso di sangue al pene. Il corpo assorbe poi il materiale. La chirurgia può essere necessaria anche per riparare le arterie o danni ai tessuti derivanti da un infortunio.

...