Puerperale (postpartum) depressione


Bacino | Ostetricia e Ginecologia | Puerperale (postpartum) depressione (Disease)




Depressione post-partum (PPD), è una forma di depressione clinica, che può colpire le donne, e meno frequentemente degli uomini, in genere dopo il parto. Depressione post-partum si verifica nelle donne dopo aver partorito bambino.

I sintomi comprendono tristezza, stanchezza, cambiamenti del sonno e nel mangiare, riduzione della libido, episodi di pianto, ansia e irritabilità. Sebbene un certo numero di fattori di rischio sono stati identificati, le cause di PPD non sono ben comprese. Molte donne recuperano con un trattamento costituito da un gruppo di sostegno o di consulenza.

Cause e fattori di rischio

Talvolta si è detto che la depressione postpartum è causata da una mancanza di vitamine. Altri studi tendono a dimostrare che le cause più probabili sono i cambiamenti significativi negli ormoni di una donna durante la gravidanza.

Tuttavia, altri studi hanno suggerito che non esiste una correlazione tra gli ormoni e i disturbi dellumore dopo il parto e il trattamento ormonale non ha aiutato le vittime della depressione post-partum. Inoltre, i padri, che non sono sottoposti a profondi cambiamenti ormonali, soffrono PPD a tassi relativamente elevati.

Diagnosi e trattamento

Il trattamento e il tempo di recupero variano, a seconda della gravità della depressione e necessità individuali. Il counseling può aiutare a parlare attraverso le preoccupazioni con una psichiatra, psicologo o altro professionista della salute mentale. Gli antidepressivi sono un trattamento per dimostrare per la depressione post-partum. La sostituzione degli estrogeni può aiutare a contrastare il rapido calo degli estrogeni che accompagna il parto, e può alleviare i segni e i sintomi della depressione post-partum in alcune donne.

...