La fibrillazione atriale


Petto | Cardiologia | La fibrillazione atriale (Disease)


La fibrillazione atriali sono rapide, contrazioni non coordinate degli atri. La fibrillazione atriale è il più comune tipo di battito cardiaco irregolare. E più spesso si verifica in persone oltre i 60 anni. Durante la fibrillazione atriale, del cuore, due camere superiori (atri) battono in maniera caotica e irregolare, in coordinamento con le due camere inferiori (ventricoli) del cuore. Anomalie o danni alla struttura del cuore sono la causa più comune di fibrillazione atriale.

Cause e fattori di rischio

Le possibili cause di fibrillazione atriale sono: pressione alta, attacchi di cuore, valvole cardiache anormali, difetti cardiaci con cui si nasce (congenita), una ghiandola tiroide iperattiva o squilibrio metabolico, lesposizione a farmaci stimolanti come la caffeina o tabacco, o allalcol, sindrome del seno malato (cattivo funzionamento del pacemaker naturale del cuore), enfisema o altre malattie polmonari, chirurgia cardiaca precedente, infezioni virali, stress a causa di malattie polmonite, chirurgia o altro, apnea del sonno.

I fattori di rischio per la fibrillazione atriale sono: letà, la malattia di cuore, pressione alta, altre condizioni croniche come problemi di tiroide, apnea del sonno, bere alcol e storia familiare. Essa può causare nessun sintomo, ma è spesso associata a palpitazioni, svenimenti, dolore toracico, o insufficienza cardiaca congestizia. Coloro che hanno sintomi di fibrillazione atriale possono inoltre verificare: diminuzione della pressione sanguigna, debolezza, vertigini, confusione o mancanza di respiro. A volte la fibrillazione atriale può portare a complicazioni. La fibrillazione atriale aumenta il rischio di ictus, del grado di rischio di ictus può essere fino a sette volte superiore a quello della media della popolazione, a seconda della presenza di altri fattori di rischio come lipertensione arteriosa. Unaltra complicazione è linsufficienza cardiaca.

Diagnosi e trattamento

Per la diagnosi di fibrillazione atriale, i test che coinvolgono: Elettrocardiogramma (ECG), Holter monitor, registratore di eventi, Ecocardiogramma, esami del sangue, radiografia del torace.

Gli obiettivi principali del trattamento sono per impedire linstabilità circolatoria e ictus.

...