Prolasso rettale (protrusione del retto)


Addome | Gastroenterologia | Prolasso rettale (protrusione del retto) (Disease)


Prolasso rettale si verifica quando il retto ed esce attraverso lano. Le donne sono sei volte più soggette a prolasso rettale rispetto agli uomini. Un altro tipo di prolasso è un rettocele, il che significa che il retto è sporgente in vagina. I bambini piccoli possono anche essere colpiti da prolasso rettale. Il trattamento comprende la chirurgia per fissare il retto in posizione.

I sintomi di prolasso rettale dipendono dalla gravità, ma possono includere: dolore e il disagio provato in profondità allinterno della parte inferiore delladdome, sangue e muco dallano, il senso di costipazione, o che il retto non è mai completamente svuotato dopo aver superato una, sporgenza movimento del retto attraverso lano, erdita di feci liquefatti, soprattutto dopo un movimento intestinale, incontinenza fecale, o ridotta capacità di controllare le viscere.

Cause e fattori di rischio

Prolasso rettale è causato dall’ indebolimento dei legamenti e dei muscoli che tengono il retto in posizione. Nella maggior parte delle persone con un prolasso del retto, il muscolo sfintere anale è debole.

Diagnosi e trattamento

I trattamenti per prolasso rettale negli adulti si concentrano sui cambiamenti nella dieta, medicina (come emollienti delle feci), e la chirurgia. La scelta del trattamento dipende dal tipo di prolasso, se una persona ha altri problemi fisici, letà, il livello di attività, e se lui / lei può fare il trattamento a casa. I trattamenti a casa di solito sono il primo tentativo, perché la chirurgia non sempre cura la condizione.

Epossibile per il trattamento di un prolasso della mucosa (prolasso parziale) cambia la dieta per ridurre la stitichezza e lo sforzo durante un movimento di viscere. L’aggiunta di fibre alla dieta aumenta la quantità di acqua nelle feci e li aiuta a muoversi attraverso lintestino grasso rapidamente. Si può anche utilizzare un farmaco di prescrizione, come lattulosio, che ammorbidisce le feci e permette loro di muoversi attraverso lintestino e passare facilmente.

...