Rabdomiolisi (rottura muscolare grave)


Generale o Altro | Ortopedia | Rabdomiolisi (rottura muscolare grave) (Disease)




La rabdomiolisi è una condizione in cui il tessuto muscolare scheletrico danneggiato si rompe rapidamente. I prodotti di degradazione delle cellule muscolari danneggiate vengono rilasciati nel flusso sanguigno, alcuni dei quali, come la mioglobina, la proteina, sono dannose per i reni e portano ad insufficienza renale.

Cause e fattori di rischio

Alcune cause comuni di danno muscolare a causa di rabdomiolisi sono: grande trauma contusivo e lesione da schiacciamento, folgorazione, ustioni gravi, immobilizzazione prolungata (ad esempio, i pazienti che sono stati che si trovano nella stessa posizione per un periodo prolungato di tempo a causa di un debilitante ictus, overdose di droga o alcool, o coloro che sono rimasti incosciente per un periodo di tempo prolungato per altri motivi), esercizio fisico eccessivo, per esempio, correre una maratona o di sollevamento peso eccessivo, i pazienti in stato di male epilettico, in cui il sequestro dura un periodo di tempo prolungato e dei muscoli involontariamente contratto, reazioni distoniche causare i muscoli allo spasmo, e se non trattata può causare danni muscolari, abbassamento del colesterolo farmaci [per esempio, le statine prescritti per trattare il colesterolo alto (in particolare se combinato con altri farmaci che abbassano il colesterolo, come i fibrati ).

Diagnosi e trattamento

Il trattamento ha lo scopo di preservare la funzione renale. In genere, fluidi salini IV sono generosamente forniti. Da 6 a 12 litri per un periodo di 24 ore è la gamma consigliata. I livelli di elettroliti sono di solito anormali nelle prime fasi di rabdomiolisi. Inoltre, i livelli di calcio tendono ad essere bassi inizialmente. Tuttavia, poiché il paziente migliora, il calcio viene rilasciato nel paziente, e l’ipercalcemia può verificarsi.

...