Trombosi seno sagittale (coagulo di sangue venoso)


Viso | Neurologia | Trombosi seno sagittale (coagulo di sangue venoso) (Disease)


Trombosi del seno sagittale, detto anche trombosi cerebrale del seno venoso, è un raro tipo e potenzialmente fatale della corsa risultante da un coagulo di sangue che ostruisce il flusso di sangue venoso dal cervello attraverso uno dei seni intracranici.

Sintomi sono simili alla corsa più comune convenzionale, ma può essere meno gravi e quindi più difficile da diagnosticare. Il trattamento segue landamento tipico di qualsiasi coagulo di sangue, con alcune differenze cautelative che rappresentano la vicinanza di un seno al cervello. Ci sono tre tipi di trombosi del seno cavernoso: trombosi del seno (CST): I seni cavernosi sono il più centrale dei seni durali. La loro forma irregolare e la posizione alla base del cranio renderli un bersaglio primario per linfezione.

Cause e fattori di rischio

CST è spesso il risultato di infezioni batteriche, traumi, infezioni dellorecchio o infezione dei denti mascellari, trombosi del seno laterale: questo tipo di coagulo è di solito associata con infezioni batteriche nel seno mastoideo. Trattamenti antibiotici hanno fatto di questo tipo di coagulo non comune; trombosi sagittale superiore del seno: le vene più vuoti nel seno sagittale, diventando così il più grande canale venoso nel cervello. A causa delle sue dimensioni, la formazione di coaguli qui sono rare.

Diagnosi e trattamento

Il trattamento per una trombosi del seno sagittale di solito comporta farmaci anti-coagulante, a meno che non si teme che la risultante sangue diluito presenta il rischio di emorragia altrove. Se inefficace, un approccio più mirato alla trombolisi, la rottura di un trombo, può essere tentata.

...