Autismo


Testa | Neurologia | Autismo (Disease)




Lautismo è un disordine dello sviluppo neurale e comporta danni sociali e di comunicazione, e può indurre a comportamenti ripetitivi. Lautismo colpisce le informazioni di elaborazione del cervello, modificando il collegamento e lorganizzazione tra le cellule nervose e le loro sinapsi, tuttavia, questo processo non è ben compreso. Il grado di autismo può variare da lieve a grave.

I bambini con autismo di solito hanno difficoltà a: giochi di fantasia, le interazioni sociali: non hanno amici, non rispondono ai sorrisi e agli sguardi, evitano il contatto con gli occhi e i sorrisi, preferiscono trascorrere del tempo da soli, piuttosto che con gli altri, dimostrano una mancanza di empatia e una mancanza di comunicazione verbale e non verbale: non sono in grado di mantenere una conversazione sociale, in alcuni casi ma non in tutti si manifesta uno sviluppo lentissimo della lingua , ripetizione di parole o passaggi memorizzati, come gli spot pubblicitari.

Cause e fattori di rischio

Le cause esatte di queste anomalie rimangono sconosciute, ma a tutt’oggi la ricerca è in continuo lavoro. lla ricerca. Probabilmente ci sono combinazioni di fattori che portano allautismo. I fattori genetici sembrano essere importanti. Sono state comunque ipotizzate altre possibili cause, senza nessuna base scientifica e sono: la dieta, le modifiche del tratto digestivo, avvelenamento da mercurio, e lincapacità dellorganismo di utilizzare correttamente vitamine e minerali e una spiccata sensibilità verso i vaccini.

Diagnosi e trattamento

La diagnosi si basa sul comportamento e non sulla non causa o il meccanismo. La valutazione dell’ autismo spesso include anche un esame completo del sistema fisico e nervoso.

Il trattamento è più efficace quando si orientata verso le particolari esigenze del bambino. Una varietà di terapie sono disponibili, tra cui: l’analisi del comportamento , farmaci, terapia occupazionale, la terapia fisica e terapia del linguaggio.

...