Scabbia


Pelle | Dermatologia | Scabbia (Disease)


La scabbia è una malattia contagiosa della pelle causata da un acaro piccolo chiamato Sarcoptes scabiei. La penetrazione dell’ acaro provoca prurito intenso che peggiora di notte. Linfezione può facilmente diffondersi attraverso il contatto, scuole, asili o case di cura

I sintomi principali della scabbia sono: rash cutanei e prurito intenso, che peggiora di notte o dopo una doccia calda o un bagno. Leruzione cutanea è costituita da piccole macchie rosse che sembrano piccole punture di insetti (detti marchi tana), il rash può essere scambiato per altre condizioni dermatologiche, per esempio, eczema.

Cause e fattori di rischio

La scabbia è una infestazione causata dal microscopico acaro Sarcoptes scabiei. Si trova in tutto il mondo e colpisce persone di tutte le razze e classi sociali. La scabbia si diffonde rapidamente in condizioni in cui è frequente il contatto da pelle-a-pelle tra le persone, come ad esempio strutture per anziani, asili nido e strutture residenziali. La femmina dellacaro, che dista solo pochi millimetri, inserisce il suo cunicoli nello strato superiore della pelle, dove depone le uova. Le uova si schiudono in larve dopo 10 e 14 giorni e tornare indietro fino alla superficie della pelle. Gli a cari femmina vivono per circa due mesi, depongono fino a tre uova al giorno e viaggiano fino a tre centimetri al minuto.

Diagnosi e trattamento

Curare la scabbia è piuttosto facile con la somministrazione di farmaci da prescrizione .

...