Lo shock settico (grave bassa pressione sanguigna)


Generale o Altro | Medicina d'emergenza | Lo shock settico (grave bassa pressione sanguigna) (Disease)




Il corpo è dotato di sistemi di protezione diversi (pelle) e di difesa (sistema immunitario) contro gli agenti patogeni diversi. Di fronte allaggressione, il corpo può rispondere in modo diverso con la febbre (temperatura elevata> 37 gradi Celsius), tachipnea (aumento del numero di respiri al minuto) o tachicardia (aumento della frequenza cardiaca> 100 battiti / minuto).

La sepsi è la risposta infiammatoria sistemica del corpo, innescato da invasione microbica. Se i meccanismi di compensazione e di controllo del corpo, che agiscono per combattere linvasione microbica, saranno obsoleti si può raggiungere la sepsi grave e shock settico. Lo shock settico è caratterizzato da ipotensione (bassa pressione sanguigna che porta alla riduzione della perfusione sanguigna agli organi vitali) e da disfunzione dorgano multipla. Se non contrastato in tempo, passerà alla sepsi e shock settico e dopo alla morte del paziente.

Cause e fattori di rischio

La sepsi è una reazione del corpo allinvasione microbica. Patogeni (microbi) può causare sepsi, se si tratta di sangue, ma anche da tossine diffusione di invasione (attraverso tossine rilasciate). La sepsi è una causa importante di morte, specialmente tra i pazienti ospedalizzati per altre condizioni mediche.

Un certo numero di malattie come il diabete, leucemia, cirrosi epatica o bruciature, favoriscono la moltiplicazione dei microrganismi patogeni nel sangue (batteriemia) e installazione di sepsi.

In un corpo indebolito, il sistema immunitario, non è in grado di contrastare i microbi che entrano nel flusso sanguigno e innescano la risposta infiammatoria di sepsi generalizzata. La risposta infiammatoria sistemica, sepsi, può aumentare nel tempo, portando a condizioni estreme e molto grave, e shock settico. Alcuni pazienti possono rispondere con una temperatura corporea normale, mentre altri possono essere ipotermici. L’iperventilazione precoce è installata e il paziente è confuso e disorientato. .

Diagnosi e trattamento

Possono manifestarsi lesioni cutanee specifiche (petecchie, porpora, pelle), a causa delle tossine batteriche diffuse in tutto il corpo attraverso il sistema circolatorio

Al paziente sarà probabilmente somministrato ossigeno, mediante un tubo che è posto vicino al naso o attraverso una maschera di plastica trasparente. A seconda dei risultati dei test, il medico prescrivere vari farmaci. Il medico può anche ordinare una soluzione di sale IV (soluzione salina) e farmaci per aumentare la pressione del sangue, se è troppo bassa.

Se i risultati mostrano una infezione nelladdome,si procederà con un drenaggio dellinfezione dalla collocazione dei tubi o la chirurgia.

...