Ana - Kit


Bayer Schering Pharma AG | Ana - Kit (Medication)


Desc:

Ana-Kit è un farmaco ad azione rapida, è un farmaco iniettabile che viene utilizzato come un trattamento di emergenza per una grave reazione allergica anafilattica, come una reazione ad una puntura di insetto, un alimento o un farmaco. Viene anche usato per il trattamento di attacchi di asma grave. Disponibile solo con prescrizione medica, Ana-Il kit contiene due farmaci:una iniezione adrenalina e compresse clorfeniramina. Questi farmaci sono disponibili separatamente in versioni generiche.

Epinefrina apre le vie aeree nei polmoni e restringe i vasi sanguigni, che può contrastare alcuni degli effetti di una grave reazione allergica, come la pressione sanguigna bassa, difficoltà respiratorie, orticaria e prurito.

Chlorpheniramine è un antistaminico che riduce i livelli di sostanze chimiche chiamate istamine che il corpo produce quando si dispone di una reazione allergica. Può aiutare a controllare i sintomi come prurito, starnuti, naso che cola, e gli occhi acquosi.

...

Side Effect:

Gli effetti collaterali transitori e minori sono quelli dell’ ansia, mal di testa, paura, e palpitazioni spesso si verificano con dosi terapeutiche, soprattutto in soggetti ipertiroidei. Ripetute iniezioni locali può portare a necrosi in siti di iniezione di costrizione vascolare. La resistenza a questo farmaco si può verificare con l'uso prolungato. ...

Precaution:

L'uso di Ana-Kit non è raccomandato con l’uso di , diuretici mercuriali, o altri farmaci che sensibilizzano il cuore . Il dolore anginoso può essere indotto quando l’insufficienza coronarica è presente.

Gli effetti di Ana-Kit possono essere potenziati da antidepressivi triciclici, alcuni antistaminici-mine, ad esempio, difenidramina, tripelennamina, d-clorfeniramina e sodio l-tiroxina.

Somministrare con cautela alle persone anziane, alle persone con malattie cardiovascolari, ipertensione, diabete o ipertiroidismo, in individui psiconevrotici, e in gravidanza.

I pazienti con lunga asma bronchiale ed enfisema che hanno sviluppato la malattia degenerativa cuore deve essere somministrato il farmaco con estrema cautela.

Il sovradosaggio accidentale o iniezione endovenosa di epinefrina può causare emorragia cerebrale derivante dalla forte aumento della pressione sanguigna.

Dei decessi possono anche derivare da edema polmonare a causa del restringimento periferico e stimolazione cardiaca prodotta. Agisce rapidamente vasodilatatori, come nitriti, o agenti alfa bloccanti possono contrastare gli effetti marcati pressorie di epinefrina.

Durante la gravidanza e l'allattamento non è raccomandato l'uso di questo farmaco senza aver consultato il medico.

...