Reclast


Novartis | Reclast (Medication)


Desc:

Reclast / acido zoledronico, strega è in un gruppo di farmaci chiamati bisfosfonati e lavoro inibendo il rilascio di calcio dalle ossa. Questo farmaco è usato nel trattamento di osteoporosi in uomini e donne in postmenopausa e malattia di Paget. Può anche essere utilizzato per trattare un tumore del midollo osseo noto come mieloma multiplo o tumore osseo che si è diffuso da altre parti del corpo.

Reclast viene somministrato per iniezione per via endovenosa in non meno di 15 minuti, da un operatore sanitario in un ospedale. Dosaggio si basa sulla sua condizione medica e la risposta al trattamento. ...

Side Effect:

Reclast può provocare sono:tosse, perdita di appetito, nausea, vomito, diarrea, costipazione, mal di testa, sensazione di stanchezza comune di grado lieve o dolore muscolare, o rossore o gonfiore in cui l'ago è stato posto. Se uno di questi persistono o peggiorano, chiamare il medico.

Effetti collaterali più gravi sono:una reazione allergica - eruzione cutanea, prurito, difficoltà a respirare, chiusura della gola, gonfiore delle labbra, della lingua, o volto, o orticaria, urinare meno del solito o non a tutti, spasmi muscolari, intorpidimento o formicolio sentire soprattutto intorno alla bocca, febbre, brividi, dolori muscolari, sintomi influenzali, pelle pallida, ecchimosi, debolezza insolite, giunto grave, osso, o dolore muscolare, o broncospasmo (respiro sibilante, senso di costrizione toracica, difficoltà respiratorie). ...

Precaution:

Prima di usare questo medicinale informate il vostro medico se siete allergici ad esso, ad altri farmaci, o se avete altre allergie. Informi il medico se si sta utilizzando altri farmaci e se si ha o ha mai avuto una qualsiasi delle seguenti condizioni:una malattia della tiroide o delle paratiroidi, sindrome da malassorbimento, una storia di rimozione chirurgica di una parte del tuo intestino, cancro alle ossa, o malattie renali.

Durante la gravidanza e l'allattamento non è raccomandato l'uso di questo farmaco senza aver consultato il medico. ...