Sandostatin LAR


Novartis | Sandostatin LAR (Medication)


Desc:

Sandostatina LAR / octreotide, che è in una classe di farmaci chiamati analoghi della somatostatina, che il lavoro riducendo molte sostanze nel corpo come l'insulina e il glucagone, ormone della crescita, e di sostanze chimiche che danneggiano la digestione. Questo farmaco è usato per il trattamento di acromegalia e di ridurre gli episodi di vampate di calore e diarrea acquosa causata da tumori cancerosi.

Sandostatina LAR si presenta come un iniezione e viene dato nel muscolo gluteo da un operatore sanitario, di solito una volta ogni 4 settimane o come indicato dal vostro medico. ...

Side Effect:

Sandostatina LAR può causare gravi reazioni avverse, quali:un'allergia - eruzione cutanea, prurito, difficoltà a respirare, chiusura della gola, gonfiore delle labbra, della lingua, o volto, o orticaria, segni di colecisti o problemi al fegato come febbre, mal di stomaco o dolori addominali, nausea o vomito, ingiallimento occhi e della pelle, dolori alla spalla indietro o a destra, segni di ipotiroidismo come aumento di peso inspiegabile, intolleranza al freddo, rallentamento del battito cardiaco, stipsi grave, insolita stanchezza o estremo, la crescita, grumo, o gonfiore sulla parte anteriore del collo, peggioramento dei sintomi cardiaci condizione come problemi di respirazione, battito cardiaco lento, veloce, o irregolare, sensazione di intorpidimento o formicolio delle braccia e delle gambe. Se nota uno qualsiasi di questi consultare immediatamente un medico.

Questi effetti collaterali meno gravi si possono verificare:nausea, vomito, perdita di feci o grassa, costipazione, disturbi di stomaco, gas o dolore e l'irritazione al sito di iniezione. ...

Precaution:

Prima di usare questo medicinale informate il vostro medico se siete allergici ad esso, ad altri farmaci, o se avete altre allergie. Informi il medico se si sta utilizzando altri farmaci e se si ha o ha mai avuto una qualsiasi delle seguenti condizioni:malattie cardiache, malattie renali, malattie del fegato come la cirrosi epatica, diabete, problemi alla tiroide, pancreatite, problemi alla cistifellea, come i calcoli biliari, problemi nutrizionali come ad esempio diminuire l'assorbimento di grassi, o la carenza di vitamina B12.

Durante la gravidanza e l'allattamento non è raccomandato l'uso di questo farmaco senza aver consultato il medico. ...