Busulfex


GlaxoSmithKline | Busulfex (Medication)


Desc:

Busulfex / busulfan, è un farmaco antitumorale usato per trattare i sintomi della leucemia mieloide cronica. Interferisce con la crescita delle cellule tumorali, rallentandone la diffusione nel corpo, lo tratta, ma non curare la leucemia.

Iniezione busulfan viene data per mezzo di un ago inserito in una vena del torace da un operatore sanitario, in un ospedale o clinica medica. Iniezione busulfan è di solito dato ogni 6 ore per 4 giorni di fila. ...

Side Effect:

Busulfex può causare gravi effetti collaterali come ad esempio:una reazione allergica - difficoltà di respiro, chiusura della gola, gonfiore delle labbra, della lingua, o volto, o orticaria, pelle pallida, facile ecchimosi o sanguinamento , segni di infezione come febbre, brividi, mal di gola, sintomi influenzali, perdita di appetito, perdita di peso, ulcere della bocca, debolezza insolite, tosse persistente, congestione, febbre bassa, sensazione di mancanza di, aumento di peso, gonfiore di stomaco o di tenerezza, ittero , tosse con sangue, mal di stomaco, vomito, dolore toracico acuto, problemi di respirazione, visione offuscata, dolore oculare, o vedere aloni intorno alle luci; sequestro (convulsioni), o febbre, mal di gola, mal di testa e con un grave vesciche, peeling, e eruzione cutanea rossa. ...

Precaution:

Prima di usare questo medicinale informate il vostro medico se è allergico a busulfan, ad altri farmaci, o se avete altre allergie. Informi il medico se si sta utilizzando altri farmaci e se si ha o ha mai avuto una qualsiasi delle seguenti condizioni:un sistema immunitario debole, come la depressione del midollo osseo causata da altri farmaci antitumorali o trattamenti di radiazione, epilessia o disturbi convulsivi di altri, la storia della testa lesioni, o una storia di problemi polmonari o respiratori.

Durante la gravidanza e l'allattamento non è raccomandato l'uso di questo farmaco senza il consiglio del medico. Se rimani incinta durante l'utilizzo di questo, informi immediatamente il medico...