Cytogam


CSL Limited | Cytogam (Medication)


Desc:

Cytogam è indicato per la profilassi della malattia da citomegalovirus associata al trapianto di rene, polmone, fegato, pancreas e cuore. In questi trapianti di organi diversi rene da donatori CMV sieropositivi in riceventi sieronegativi, profilattici CMV-IGIV dovrebbe essere considerata in combinazione con ganciclovir.

CMV è la causa più comune di infezione che si verificano dopo ogni trapianto d'organo solido, contribuendo in modo significativo alla morbilità e mortalità nei pazienti sottoposti a trapianto d'organo. CMV può causare una grave polmonite e complicazioni altri organi legati alla malattia invasiva che, se non correttamente trattata, può portare a insufficienza d'organo. CMV è stato anche dimostrato di causare un aumento infezioni batteriche e fungine, ed è stato associato ad un aumentato rischio di rigetto dell'organo trapiantato. ...

Side Effect:

Aumento della creatinina sierica e dell'azoto ureico nel sangue (BUN) è stato osservato, non appena uno o due giorni dopo l'infusione IGIV. Progressione alla dialisi oliguria o anuria che richiedono è stata osservata.

Reazioni minori come vampate, brividi, crampi muscolari, dolore alla schiena, febbre, nausea, vomito, artralgia, e dispnea sono state le più frequenti reazioni avverse osservate durante gli studi clinici di Cytogam (citomegalovirus umano globulina immune endovenosa). ...

Precaution:

Cytogam è controindicato nei soggetti con una storia di una reazione precedente grave associata con la somministrazione di questa o di altre preparazioni di immunoglobuline umane e nelle persone con immunoglobuline selettiva Una carenza che hanno conosciuto anticorpi anti-IgA.

Immunoglobuline per via endovenosa (umano) i prodotti sono stati segnalati per essere associate a disfunzione renale, insufficienza renale acuta, nefrosi osmotica e la morte.

I pazienti predisposti a insufficienza renale acuta includono i pazienti con qualsiasi grado di preesistente insufficienza renale, diabete mellito, età superiore a 65 anni, ipovolemia, sepsi, paraproteinemia o pazienti trattati con noti farmaci nefrotossici. In particolare, in tali pazienti, prodotti IGIV deve essere somministrato alle concentrazioni minime disponibili e il tasso minimo di infusione praticabile.

Aumento della creatinina sierica e dell'azoto ureico nel sangue (BUN) è stato osservato, non appena uno o due giorni dopo l'infusione IGIV. Progressione alla dialisi oliguria o anuria che richiedono è stata osservata.

Cytogam è derivata da plasma umano. Il rischio di trasmissione di agenti infettivi, compresi virus e, teoricamente, la malattia di Creutzfeldt-Jakob (CJD) agente, non possono essere completamente eliminati.

Durante la gravidanza e l'allattamento non è raccomandato l'uso di questo farmaco senza aver consultato il medico. ...