Dyrenium


GlaxoSmithKline | Dyrenium (Medication)


Desc:

Dyrenium / triamterene è indicato nel trattamento di edema associato a insufficienza cardiaca congestizia, cirrosi epatica e la sindrome nefrosica, indotta da steroidi edema, edema idiopatico ed edema a causa di iperaldosteronismo secondario. Dyrenium / triamterene può essere usato da solo o con altri diuretici, sia per il suo effetto diuretico aggiunto o il suo diuretici risparmiatori di potenziale. ...

Side Effect:

Gli effetti collaterali come anafilassi, rash, fotosensibilità, iperkaliemia, ipokaliemia, azotemia, aumento della azotemia e creatinina, calcoli renali, nefrite interstiziale acuta (rara), insufficienza renale acuta, ittero e / o alterazioni degli enzimi epatici, nausea e vomito, diarrea, trombocitopenia, anemia megaloblastica, debolezza, stanchezza, vertigini, mal di testa e secchezza della bocca sono associati Dyrenium. Tutti gli effetti collaterali si verificano raramente (cioè 1 su 1000, o meno). ...

Precaution:

innalzamento anormale dei livelli sierici di potassio (maggiore o uguale a 5,5 mEq / litro) può verificarsi con tutti i risparmiatori di potassio agenti, tra cui Dyrenium. L'iperkaliemia è più probabile che si verifichi in pazienti con insufficienza renale e diabete (anche senza evidenza di insufficienza renale), e nei pazienti anziani o gravemente malati. Poiché iperkaliemia non corretta può essere fatale, i livelli sierici di potassio devono essere controllati ad intervalli frequenti soprattutto nei pazienti in trattamento Dyrenium, quando dosaggi vengono modificate o con qualsiasi malattia che può influenzare la funzione renale.

Dyrenium è controindicato nei pazienti con gravi malattie renali o progressiva o disfunzione, malattia epatica grave o ipersensibilità al farmaco o uno qualsiasi dei suoi componenti.

Dyrenium non deve essere usato in pazienti con pre-esistente elevato di potassio sierico, o in pazienti che sviluppano iperkaliemia mentre sulla droga. I pazienti non devono ricevere supplementi di potassio e di altri agenti risparmiatori di potassio, come ad esempio spironolattone, amiloride cloridrato o altre formulazioni contenenti triamterene tenendo Dyrenium. ...