Diplopia (visione doppia)


Occhi | Oftalmologia | Diplopia (visione doppia) (Symptom)


Descrizione

Comunemente nota come visione doppia, la diplopia è la percezione simultanea di due immagini di un singolo oggetto che può essere spostato in modi diversi, come in orizzontale, verticale o diagonale in relazione reciproca.

La diploplia può essere classificata in: binoculare, monoculare, temporanea e volontaria.

La diplopia binoculare si manifesta in visione doppia derivante dal disallineamento dei due occhi uno rispetto all'altro, come avviene in esotropia o exotropia. In questo caso, mentre la fovea di un occhio è diretta verso l'oggetto della relazione, la fovea dell'altro è rivolta altrove, e l'immagine dell'oggetto cade su un'area extra-foveale della retina.

La diploplia monoculare è più rara e si manifesta come essere in grado di visualizzare con un solo occhio, o, se il paziente percepisce più di due immagini, poliopia monoculare.

La diplopia temporanea può essere causata da intossicazione alcolica o lesioni alla testa, come una commozione cerebrale. Se la visione temporanea doppia non si risolve in fretta, si dovrebbe vedere un oculista immediatamente.

La diplopia volontaria è quando le persone sganciano consapevolmente i loro occhi, e riguarda sia la focalizzazione da vicino (ad esempio incrociando gli occhi) che la non focalizzazione. Inoltre, mentre guardando un oggetto dietro un altro oggetto, l'immagine principale è di oggetti raddoppiati (per esempio, posizionando le dita sulla faccia durante la lettura del testo su un monitor di computer). In questo senso la doppia visione non è né pericolosa né dannosa, e può anche essere divertente.

Cause

Di solito è il risultato di una disfunzione dei muscoli estrinseci, in cui entrambi gli occhi sono ancora funzionali, ma non possono convergere per indirizzare l'oggetto desiderato. La diplopia è spesso uno dei primi segni di una malattia sistemica, in particolare neurologica o dovuta a un processo muscolare, e può disturbare l'equilibrio di una persona, il movimento, e / o le abilità di lettura. ...