Amnesia (perdita di memoria)


Testa | Neurologia | Amnesia (perdita di memoria) (Symptom)


Descrizione

La perdita di memoria, chiamato anche amnesia, è uno stato caratterizzato da un livello anormale di dimenticanza e / o incapacità di ricordare eventi passati.

A seconda della causa, la perdita di memoria può essere permanente o temporanea o può avere un'incursione improvvisa o graduale. La perdita di memoria può essere limitata alla incapacità di ricordare eventi recenti o eventi del lontano passato, o una combinazione di entrambi. Sebbene il normale processo di invecchiamento può provocare difficoltà di apprendimento e di trattenimento di nuovo materiale, l'invecchiamento normale non è per séa causa di perdita di memoria significativa a meno che vi sia malattia di accompagnamento che è responsabile della perdita di memoria.

Cause

Le cause di amnesia sono stati tradizionalmente divise in alcune categorie. La memoria sembra essere localizzata in varie parti del sistema limbico del cervello: qualsiasi disturbo che interferisce con la funzione di questo sistema può causare un'amnesia. Cause funzionali sono fattori psicologici, come disturbo mentale, stress post-traumatico o, in termini psicoanalitici, meccanismi di difesa. L'amnesia può apparire anche come episodio spontaneo, come nel caso di amnesia globale transitoria.

Ci sono molti tipi di amnesia. L'amnesia post-traumatica si verifica di solito dopo un trauma cranico; l'amnesia dissociativa è dovuta ad una causa psicologica e comprende: la memoria repressa, la fuga dissociativa, l'amnesia post-ipnotica. L'amnesia lacunare è la perdita di memoria su un evento particolare e l'amnesia infantile è l'incapacità di ricordare eventi della propria infanzia. L' amnesia fonte è un disturbo della memoria in cui qualcuno può ricordare determinate informazioni, ma non si sa dove e come si sono ottenute le informazioni. L'amnesia farmaco-indotta è intenzionalmente causata attraverso l'iniezione di un farmaco per aiutare un paziente a dimenticare degli interventi chirurgici o delle procedure mediche. L'amnesia anterograda è la perdita di memoria a lungo termine, cioè la perdita della capacità di formare nuovi ricordi attraverso la memorizzazione. Nell'amnesia retrograda, la perdita di ricordi pre-esistenti colpisce i ricordi più recenti del paziente.

Diagnosi e trattamento

Per la diagnosi di amnesia, un medico farà una valutazione complessiva per escludere altre possibili cause di perdita di memoria, come morbo di Alzheimer o altre forme di demenza, depressione o tumore al cervello. L'esame fisico può includere un esame neurologico per controllare i riflessi, le funzioni sensoriali, l'equilibrio e altri aspetti fisiologici del cervello e del sistema nervoso. ...