Pesante, prolungato, irregolare


Bacino | Ginecologia | Pesante, prolungato, irregolare (Symptom)


Descrizione

Descrizione del medico corretta per pesanti periodi mestruali si riferisce al passaggio di più di 80 ml di sangue in ciascun periodo.

I periodi sono considerati pesanti quando: (i) una donna sanguina per più di 8/10 giorni, (ii) una donna sanguina così tanto che è difficile per lei andare al lavoro. Lei può anche essere costretta a pianificare le sue vacanze e il tempo libero a seconda del tempo del periodo. (iii) il sanguinamento è continuo e così pesante che la donna diventa anemica, (iv) presenza di piccoli grumi per più di uno o due giorni suggerisce periodi pesanti, (v) comparsa improvvisa e inaspettata del periodo, (vi) sanguinamento dopo aver superato la menopausa.

Spesso, se in una donna c'è sanguinamento dal retto o sangue nelle urine, si può pensare il sangue provenga dalla vagina. Un tampone può essere inserito nella vagina per confermare che è la fonte di sanguinamento.

Cause

Le cause di sanguinamento prolungato e pesante possono essere dovute a uno squilibrio ormonale temporaneo, che alla fine si corregge. Negli anni intorno alla menopausa (45 anni) pesanti periodi sono di solito un segno di squilibrio ormonale. Tuttavia, la possibilità di periodo pesante è causata da una malattia sottostante che aumenta con l'età.

Le seguenti condizioni sono associate a periodi pesanti: (i) fibromi, (ii) endometriosi, (iii) malattia infiammatoria pelvica. (iv) polipi del rivestimento dell'utero, (v) sanguinamento uterino disfunzionale (DUB). Questo si riferisce ad un eccessivo sanguinamento senza alcuna spiegazione apparente. ...