Infiammazione delle articolazioni


Generale o Altro | Reumatologia | Infiammazione delle articolazioni (Symptom)


Descrizione

L'infiammazione comune è spesso accompagnata da gonfiore, dolore, rigidità e arrossamento. L'infiammazione può verificarsi nel tessuto attorno al giunto, come tendini, legamenti e muscoli. In alcuni pazienti, l'infiammazione cronica porta alla distruzione di cartilagine, ossa e legamenti, causando deformità articolare.

Cause

Le cause di artrite non sono ancora note. Alcuni medici accusati di infezioni o fattori ambientali. Qualunque sia la causa, il risultato è lo stesso: un sistema immunitario che permette gonfiore ed occasionalmente del tessuto. Recentemente, gli scienziati hanno identificato nel fumo un fattore di rischio.

Artrite o gotta è una infiammazione delle articolazioni causata da microbi o da un disordine metabolico gottosa (disturbi del metabolismo urico). Ci sono diversi tipi di artrite. L'osteoartrosi è il tipo più comune che si verifica nei pazienti più anziani. La malattia consiste in usura delle articolazioni per un lungo periodo di tempo. A volte, il comune può verificarsi dopo un infortunio. L'artrite reumatoide, che può essere una malattia molto debilitante, si trova principalmente nei giovani e in persone di mezza età. L'artrite gottosa è più comune negli uomini di mezza età e si verifica raramente nelle donne. Le articolazioni diventano rigide e dolorose. Talvolta, può aumentare notevolmente e diventare deformata. La pelle sopra le articolazioni può essere molto calda e sensibile al tatto.

Molto spesso, le articolazioni diventano così rigide che non possono essere messe in moto. In alcune forme di artrite, il dolore è intermittente, mentre in altri è quasi costante. I muscoli si restringono e atrofizzano. In alcuni casi, le articolazioni colpite sono più lontano dal tronco, per esempio, polsi e mani, mentre talvolta, le articolazioni colpite sono la colonna vertebrale e le grandi articolazioni. L'infiammazione cronica può causare danni ai tessuti, alla cartilagine e all'eosso, che può portare alla perdita della cartilagine ed erosione, indebolimento delle ossa e dei muscoli. Può anche raggiungere deformità articolare e distruzione o perdita di funzione. Una complicazione grave che si verifica dopo più tempo di insorgenza della malattia reumatoide, è l'infiammazione dei vasi sanguigni. ...