Ingestione


Addome | Gastroenterologia | Ingestione (Symptom)


Descrizione

Ingestione riferisce al consumo di una sostanza. Inoltre gli elementi nutrizionali, altre sostanze che possono essere ingeriti comprendono farmaci, droghe e sostanze considerate non commestibili, come corpi estranei o escrementi. Ingestione è una via comune assunta da organismi patogeni e veleni che entrano nel corpo.

Alcuni agenti patogeni vengono trasmessi tramite l'ingestione, compresi i virus, batteri e parassiti. Più comunemente, questo avviene attraverso la via oro-fecale. Un passo intermedio è spesso coinvolto, come l'acqua potabile contaminata da feci o il cibo preparato da lavoratori che non riescono a praticare un adeguato lavaggio delle mani, ed è più comune nelle regioni in cui acque reflue non trattate sono comuni. Malattie trasmesse per via fecale-orale includono l'epatite A, la poliomielite, e il colera.

Nel caso di una ingestione batterica, si possono sviluppare condizioni nocive. Così, la storia e le scoperte mediche tramite raggi X diventano estremamente importante per la diagnosi.

La persona che ha ingoiato un batterio può avere uno o più sintomi. (i) Vomito (ii) Conati di vomito , (iii) Dolore addominale (iv) Febbre (v) Irritabilità (vi) Sbavare persistentemente (vii) Difficoltà di respirazione se il batterio sta bloccando le vie respiratorie (viii) Rash da allergia al nichel metallo (ix) feci scure o con sangue

Anche se il mercurio contenuto nelle cellule tende a frammentarsi, non sono stati segnalati casi clinici di avvelenamento da mercurio . I segni di avvelenamento da mercurio sono letargia, eccitamento, rash nella regione pannolino, o tremori. ...