Prurito


Pelle | Dermatologia | Prurito (Symptom)


Descrizione

Il prurito è una irritazione della pelle o formicolio suscitato dalla necessità di graffiare quella zona. È un sintomo di molte condizioni.

La pelle rappresenta il 15% del peso corporeo totale, ed è il più grande organo del corpo. La pelle ha importanti funzioni psicosociali e fisiche. La funzione principale della pelle è di fornire un meccanismo di protezione. Ma la pelle è essenziale anche per l'immagine di sé e la capacità delle persone di toccare e di essere toccate, fornendo così una componente importante della comunicazione.

Cause

I sintomi di prurito generalizzato, senza lesioni o eruzione cutanea possono essere correlati a qualsiasi cosa, da pelle secca a carcinoma occulto, e si dovrebbe esaminare l'eziologia dei sintomi. Il termine medico per il prurito è prurito.

Le cause più comuni sono le seguenti: (i) Reazioni allergiche, (ii) eczema, (iii) pelle secca, (iv) punture di insetti, (v) irritanti chimici, (vi) parassiti come ossiuri, scabbia e pidocchi, (vi) gravidanza (vii) arpullido o viii) reazioni a farmaci. Il prurito è il sintomo più comune di patologia dermatologica.

Diagnosi e trattamento

Creme e lozioni contenenti canfora, mentolo, fenolo, pramoxina (Caladryl, Tronolane), difenidramina (Benadryl) o benzocaina possono portare sollievo. Alcuni casi di prurito rispondono ai farmaci corticosteroidi. E' meglio evitare di graffiare per prevenire il peggioramento dei disturbi e di malattie della pelle che possono portare a infezioni batteriche. Se il prurito persiste o peggiora nel tempo, o è associato a lesioni cutanee, si consiglia di consultare uno specialista. ...