Perdita di memoria (perdita di memoria)


Testa | Neurologia | Perdita di memoria (perdita di memoria) (Symptom)


Descrizione

La perdita della memoria, chiamata anche amnesia, è uno stato caratterizzato da un livello anormale di dimenticanza e / o incapacità di ricordare eventi passati.

A seconda della causa, la perdita di memoria può essere permanente o temporanea e può avere un’incursione improvvisa o graduale. La perdita della memoria può essere limitata alla incapacità di ricordare eventi recenti, eventi di un lontano passato, o una combinazione di entrambi. Sebbene il processo di invecchiamento normale può causare difficoltà nell'apprendimento e nel trattenere nuovo materiale, l’invecchiamento normale in sé non è causa perdita di memoria significativa a meno che vi sia malattia di accompagnamento è responsabile per la perdita di memoria.

Cause

Le cause di amnesia sono state tradizionalmente divise in alcune categorie. La memoria sembra essere memorizzata in varie parti del sistema limbico del cervello, e qualsiasi condizione che interferisce con la funzione di questo sistema può causare amnesia. Cause funzionali sono fattori psicologici, come disturbo mentale, stress post-traumatico o, in termini psicoanalitici, meccanismi di difesa. Amnesia può apparire anche come episodi spontanei, nel caso di amnesia globale transitoria.

Ci sono molti tipi di amnesia. Amnesia post-traumatica di solito si verifica dopo un trauma cranico, amnesia dissociativa è dovuta ad una causa psicologica e comprende: ricordo rimosso, fuga dissociativa, amnesia post-ipnotica. Amnesia lacunare è la perdita di memoria di un particolare evento e amnesia infantile è l'incapacità di ricordare eventi dalla propria infanzia. Fonte amnesia è un disturbo della memoria in cui qualcuno può ricordare determinate informazioni, ma non sa dove e come ha ottenuto le informazioni. Amnesia farmaco-indotta è intenzionalmente causata da iniezione di un farmaco per aiutare un paziente a dimenticare un intervento chirurgico o procedure mediche. Amnesia anterograda è la perdita di memoria a lungo termine, la perdita della capacità di formare nuovi ricordi attraverso memorizzazione. Amnesia retrograda, la perdita di ricordi pre-esistenti si rivolge ai ricordi più recenti del paziente. ...