Sapore metallico (perdita del gusto)


Bocca | Otorinolaringoiatria | Sapore metallico (perdita del gusto) (Symptom)


Descrizione

La perdita del gusto può causare problemi come la perdita di appetito che si traduce in perdita di peso e carenze nutrizionali. In casi più gravi di alterazione del gusto (disgeusia), è possibile notare un aumento dello stress, anoressia e depressione.

Il gusto metallico in bocca, conosciuto scientificamente come disgeusia, è una condizione in cui il sapore in bocca cambia per qualcosa di molto amaro e sgradevole. Si può sentire come se si avesse un oggetto metallico in bocca, anche quando non si mangia nulla.

L'unico sintomo del gusto metallico è la presenza costante di sapore amaro e acido in bocca. Anche se il problema non è troppo pericoloso, il risultato è che non ci si sente di mangiare qualsiasi cosa e avviene un declino della salute.

Cause

I farmaci sono una delle principali cause di un sapore metallico in bocca. Farmaci antibiotici per la pressione, il cuore e il sangue, farmaci antitumorali, farmaci per la tiroide iperattiva, farmaci per l'artrite, farmaci per il diabete, farmaci per il bruciore di stomaco, farmaci per il glaucoma, medicinali e farmaci per l'osteoporosi o per il sonno possono causare un sapore metallico in bocca. Altri farmaci possono includere ioduro di potassio, interferone, litio, Fomepizole, micofenolato, integratori di ferro, integratori di estrogeni, disulfiram, griseofulvina, metocarbamolo.

Altre cause che portano a questo sapore metallico sono associate a tossicità del rame, scarsa igiene orale, envenanimeinto di mercurio o piombo, uso eccessivo di selenio, livelli fluttuanti di estrogeni, tra gli altri.

Diagnosi e trattamento

Una migliore igiene orale, oltre a prendere una pillola per il supplemento di zinco al giorno fino a quando sia il sapore metallico che le cause disgeusia scompaiono può essere una buona soluzione. Tuttavia, se il sapore metallico persiste un dentista dovrebbe essere consultato. ...