Alito cattivo


Bocca | Odontologie | Alito cattivo (Symptom)


Descrizione

Il termine medico per l'alito cattivo è alitosi.

Cause

L'alito cattivo è di solito causato dal fumo, consumo di alcol, mangiare aglio o cipolla, o scarsa igiene orale. Persistente alito cattivo che non è causato da uno di questi può essere un sintomo di infezione della bocca, sinusite, o alcuni disturbi polmonari, come bronchiectasie. Le infezioni nei polmoni, seni paranasali, o delle vie respiratorie possono causare alito cattivo a causa della presenza di secrezioni nasali, che possono scaricare in bocca.

Tosse con espettorato da infezioni polmonari può causare l'alito cattivo. Una bocca secca nota anche come xerostomia, può essere un effetto collaterale di alcuni farmaci, aumentando la tendenza a sviluppare alito cattivo. Alcune malattie croniche che limitano severamente la funzionalità epatica o renale può anche alterare l'odore del respiro. L’alitosi cronica non è ben compresa dalla maggior parte dei medici e dentisti, così un trattamento efficace non è sempre facile da trovare.

Diagnosi e trattamento

Le seguenti strategie possono essere proposte per eliminare l'alito cattivo: delicatamente pulire la superficie della lingua due volte al giorno è il modo più efficace per mantenere l'alito cattivo sotto controllo (che può essere raggiunto utilizzando uno spazzolino da denti, pulizia della lingua o pennello della lingua / raschietto per pulire biofilm batterico, detriti, e muco), mangiare una sana colazione con cibi grezzi aiuta a pulire le parti più posteriore della lingua, prima di coricarsi fare gargarismi con un collutorio, efficaci trattamenti probiotici, in particolare Streptococcus salivarius K12 ha dimostrato di sopprimere la crescita maleodorante di batteri.

...