Il dolore alla testa (cefalea)


Testa | Nefrologia | Il dolore alla testa (cefalea) (Symptom)


Descrizione

Il dolore che si trova sopra gli occhi o le orecchie, dietro la testa (occipitale), o nella parte posteriore del collo superiore. Il mal di testa, come il dolore al torace o alla schiena ha molte cause. Tutti i mal di testa sono considerati mal di testa o mal di testa primari secondari. Cefalee primarie non sono associate ad altre malattie. Esempi di cefalee primarie sono emicrania, mal di testa da tensione e cefalea a grappolo. Mal di testa secondari sono causati da altre malattie.

Il mal di testa da tensione è il tipo più comune di cefalea primaria. Fino al 90% degli adulti ha questo tipo di mal di testa. Il mal di testa da tensione è più comune tra le donne che tra agli uomini. Le emicranie sono il secondo tipo più comune di cefalea primaria. Colpiscono sia bambini che adulti. Prima della pubertà, i ragazzi e le ragazze sono ugualmente colpiti da emicrania, ma dopo la pubertà le donne sono colpite più degli uomini. L'emicrania spesso non viene diagnosticata o è mal diagnosticata come tensione o mal di testa del seno.

La sindrome di cefalea post-traumatica è una comune conseguenza di danni alla testa o al collo, e si verifica spesso dopo incidenti stradali nella parte posteriore. I mal di testa di solito sono auto-limitanti e possono risolversi rapidamente, da pochi giorni a diverse settimane.

Cause

Il mal di testa da tensione è il tipo più frequente di mal di testa,e la sua causa è sconosciuta. La causa più probabile è la contrazione dei muscoli che coprono il cranio. Quando i muscoli che coprono il cranio sono stressati, possono causare dolore e spasmo. Siti comuni includono la base del cranio, dove ci sono di trapezi degli inserti del collo, la zona in cui si trovano i muscoli che muovono la mandibola, e la fronte. Questo mal di testa si verifica a causa di stress fisico o emotivo sul corpo. Questi fattori di stress possono far si che i muscoli che circondano il teschio stringano i denti e vadano in spasmo.

In molti pazienti, specialmente quelli con traumi più gravi, il mal di testa può essere un problema per mesi, anni o per tutta la vita. Se il mal di testa si sviluppa entro 2 settimane dalla manifestazione, e persiste per più di alcuni mesi, questa è considerata la fase cronica della sindrome della cefalea post-traumatica. Occasionalmente, i pazienti non sviluppano il dolore post-traumatico fino a mesi dopo l'infortunio, ma il mal di testa di solito inizia entro poche ore o giorni dopo l'incidente.

Diagnosi e trattamento

Il trattamento dipende dalla diagnosi e sintomi. Il primo passo nello sviluppo di un piano per combattere il mal di testa ricorrente è quello di determinare quale tipo di mal di testa una persona ha. ...