Equilibrio (Vertigini)


Orecchio Naso | Otorinolaringoiatria | Equilibrio (Vertigini) (Symptom)


Descrizione

Le vertigini sono un disturbo dell'equilibrio caratterizzato da un sensazioni di instabilità, vertigini, stordimento, sensazione di movimento, giramento, o galleggiamento, e perdita di equilibrio di una persona.

Le vertigini sono una malattia grave in quanto aumentano il fattore di rischio per alcune delle malattie gravi come ictus e tumori. Esistono diversi tipi di vertigine quali: vertigini periferiche, vertigini oggettive e vertigini centrali. Il trattamento delle vertigini sono una necessità in quanto possono portare a problemi di squilibrio gravi. La vertigine, una sensazione di movimento rotatorio a volte accompagnato da nausea e vomito, si verifica quando una parte del sistema si rompe. Tuttavia, le persone tendono a non usare questa parola per descrivere i loro sintomi, ma piuttosto usare la parola vertigini o stordimento. Spetta al medico di assistenza sanitaria capire i sintomi della persona e definire le vertigini come causa della loro situazione.

Cause

Mentre ci sono molte cause di vertigine, la distinzione principale è tra le cause centrali e cause periferiche. Cause centrali si verificano a causa di una anomalia nel cervelletto. Cause di vertigini in relazione alle orecchie sono spesso caratterizzate da vertigini e nausea.

Alcune delle cause più comuni di vertigini sono: vertigine parossistica posizionale benigna, labirintite, che può seguire ad una infezione virale che provoca infiammazione dell'orecchio medio, malattia di Meniere, neuroma acustico, trauma dell'orecchio interno, emicrania vestibolare.

Diagnosi e trattamento

Il passo iniziale per aiutare una persona con vertigini è di stabilire l'anamnesi del paziente e comprendere i sintomi rotanti che possono essere associati ad altri sintomi.

La natura del trattamento dipende spesso dalla causa di vertigini. Vertigini causate da VPPB o labirintite possono essere efficacemente trattate. ...