Ptosi (palpebra cadente)


Occhi | Oftalmologia | Ptosi (palpebra cadente) (Symptom)


Descrizione

La palpebra cadente o ptosi è il distacco della palpebra superiore. Questo sintomo può essere causato dal danno di una palpebra o da una terza coppia di danni ai nervi o centri nervosi del cervello. Questa condizione può verificarsi su entrambi i lati (bilaterale) o solo un lato (unilaterale). Ptosi congenita è l'abbassamento della palpebra, che è presente alla nascita; quando si sviluppa in seguito è noto come ptosi acquisita.

Cause

Il rilassamento cutaneo e dei tessuti connettivi si verifica durante il normale invecchiamento, e può portare a palpebre cadenti. Ptosi può essere causata dall'azione di farmaci o clinicamente, con un sintomo come diabete mellito, miastenia grave o sindrome di Horner. La causa più comune di ptosi congenita è una distrofia isolata di uno o entrambi i muscoli elevatori.

Ptosi di natura neurogena può derivare da paralisi del nervo oculomotore (III nervo cranico). La ptosi meccanica è generata dalla compressione causata da edema o trauma ematoma periorbitale all'orbita o al cranio. ...