Problemi respiratori e febbre


Petto | Pneumologia | Problemi respiratori e febbre (Symptom)


Descrizione

Quando una persona è a corto di fiato, è difficile o è scomodo per lui/lei prendere l'ossigeno di cui il corpo ha bisogno. La persona può sentire come se lui o lei non ha sempre abbastanza aria. A volte i problemi respiratori lievi sono di naso chiuso o esercizio fisico intenso. Ma la mancanza di respiro può anche essere un segno di una grave malattia.

La febbre è un segno comune medico caratterizzata da un aumento della temperatura al di sopra della normale gamma di 36,5-37,5 ° C (98-100 ° F) a causa di un aumento della temperatura corporea. Questo aumento del set-point innesca un aumento del tono muscolare e tremori. La febbre è il risultato di una risposta immunitaria al corpo ad un invasore estraneo. Questi invasori stranieri sono virus, batteri, funghi, farmaci o altre tossine.

La maggior parte della febbre è utile, non causa problemi, e aiuta l'organismo a combattere le infezioni. Il motivo principale per trattare la febbre è quello di aumentare il comfort. Febbre alta (> 103 F/40 C) o attacchi prolungati di febbre possono portare a convulsioni, allucinazioni o disidratazione. Evitare fonti d'infezione e il mantenimento di buone prassi igieniche sono il miglior modo per prevenire la febbre.

Cause

Difficoltà respiratorie sono sintomi di una varietà di disturbi, malattie e condizioni di entità da lieve a grave che interferiscono con la normale respirazione e la respirazione. Difficoltà respiratorie, dispnea, a volte possono essere causate da infezioni, infiammazioni, traumi, neoplasie, ostruzione delle vie aeree e altri processi anomali.

Polmonite atipica, polmonite da micoplasmi, polmonite atipica primaria sono malattie respiratorie acute caratterizzate da febbre alta e tosse. Esse sono causate da micoplasma che colpisce soprattutto bambini e giovani adulti. ...