Feci nere con sangue


Natica Retto | Gastroenterologia | Feci nere con sangue (Symptom)


Descrizione

Feci nere sono una condizione caratterizzata da feci di colore molto scuro o nero. In alcuni casi, come ad esempio dopo l'ingestione di sostanze o farmaci come integratori di ferro o alimenti ricchi di ferro, la presenza di feci nere può essere normale.

Cause

Tuttavia, feci nere possono anche essere causate da una grave condizione, come il sanguinamento nel tratto digestivo causato da un'ulcera peptica. Feci nere catramose nella struttura e maleodoranti sono spesso un sintomo di sanguinamento gastrointestinale superiore dall' esofago, dallo stomaco o nell'intestino tenue. Questo si chiama melena.

La causa più comune di melena è l'ulcera peptica. Melena può anche essere un segno di overdose se un paziente sta assumendo anticoagulanti, come il warfarin. E' anche causata da tumori, in particolare tumori maligni che interessano l'esofago, lo stomaco più comunemente e meno frequentemente l'intestino tenue a causa della loro superficie sanguinante. Altre cause mediche di melena comprendono ulcere sanguinanti, gastrite, varia esofageo, e la sindrome di Mallory-Weiss.

Un sanguinamento rettale di sangue rosso vivo con coaguli, a volte mescolato con le feci, si chiama hematochezia. L'Hematochezia è spesso causata da sanguinamento dal tratto digestivo inferiore, compreso il colon, il retto e l'ano. Piccole quantità di sangue nelle feci possono essere viste ad occhio nudo e non modifica sostanzialmente il colore delle feci. Questo è chiamato sangue occulto nelle feci, che può essere un sintomo di una malattia grave e può essere trovato con regolarità con test di routine medica.

Diagnosi e trattamento

Il trattamento dipende dalla causa e la gravità del sanguinamento. Per un'emorragia grave, il paziente può essere ricoverato in un ospedale per il monitoraggio e la valutazione. In caso di emorragia massiva, il paziente verrà monitorato in un reparto di terapia intensiva. Il trattamento di emergenza può comprendere una trasfusione di sangue. I seguenti test diagnostici possono essere eseguiti: Angiografia, studi di bario, scansione del sanguinamento (medicina nucleare), esami del sangue, tra cui un esame emocromocitometrico completo (CBC) e differenziali, chimiche del siero, studi di coagulazione, colonscopia, esofagogastroduodenoscopia o EGD, cultura Sgabello, yest per la presenza di infezione da Helicobacter pylori, raggi X dell'addome.

...