Sanguinamento dal naso


Orecchio Naso | Otorinolaringoiatria | Sanguinamento dal naso (Symptom)


Descrizione

Il sanguinamento dal naso si chiama in medicina epitaxis. Il sangue dal naso implica emorragia dal naso, di solito osservata quando il sangue si scarica dalle narici. Ci sono due tipi di epitaxis: anteriore e posteriore, ma più comune è quella anteriore. A volte, nei casi più gravi, il sangue può salire dal dotto nasolacrimale e fuori dall'occhio. Sangue fresco e sangue coagulato possono anche scorrere verso il basso nello stomaco e causare nausea e vomito.

Cause

Le cause di epistassi possono essere divise generalmente in due categorie - i fattori locali e sistemici - anche se un numero significativo di emorragie nasali si verificano senza causa evidente. Un trauma al viso può causare lesioni nasali e sanguinamento.

L'epistassi può verificarsi spontaneamente quando le membrane nasali si asciugano e rompono. Questo è comune in climi secchi. Alcuni farmaci come aspirina o wafarin possono causare sangue dal naso.

I seguenti fattori predispongono la gente a sangue dal naso: infezioni, traumi, tra cui auto-indotti da raccolta naso, specialmente nei bambini, rinite allergica e non allergica, ipertensione (pressione alta), uso di farmaci anticoagulanti, abuso di alcool. Cause meno comuni sono tumori ereditari e problemi di sanguinamento, anemia, vitamina C e carenza di vitamina K, insufficienza cardiaca.

Le epistassi sono raramente pericolose, a meno prolungato e pesante. In particolare nei sanguinamenti posteriori, però, una grande quantità di sangue può essere ingerita e quindi la perdita di sangue viene sottovalutata. L'epistassi ricorrente può causare anemia dovuta a carenza di ferro. Il flusso di sangue si arresta normalmente quando i coaguli di sangue possono essere incoraggiati da una pressione continua applicata da pizzicare la parte morbida carnosa del naso.

Diagnosi e trattamento

La maggior parte delle persone che sviluppano sanguinamento dal naso sono in grado di gestire il problema senza la necessità di un medico se seguono le raccomandazioni di primo soccorso. ...