Blefaroptosi (ptosi)


Occhi | Oftalmologia | Blefaroptosi (ptosi) (Symptom)


Descrizione

Blefaroptosi è una condizione che coinvolge palpebre cadenti o caduta della palpebra superiore o inferiore. Il drooping può aggravare dopo lunghi periodi di mancanza di sonno, quando i muscoli individuali sono stanchi.

Palpebre cadenti possono verificarsi su entrambi i lati, noti come bilaterale o su un solo lato chiamato unilaterale, nel qual caso si nota più facilmente. Ptosi congenita è una palpebra abbassata che è presente alla nascita; quando si sviluppa più tardi si parla di ptosi acquisita. Blefaroptosi può essere appena percettibile o abbastanza importante.

Cause

La palpebra cadente può essere causata dal normale processo di invecchiamento, o essere anomalia congenita che era presente prima della nascita, o il risultato di un trauma o malattia.

Le cause o le condizioni di fondo che potrebbero causare ptosi possono essere: condizioni della palpebra, traumi di nascita, tumore al cervello, diabete, aneurisma cerebrale, normale processo di invecchiamento, oftalmoplegia esterna, infiammazione degli occhi o deformità, disturbi infiammatori della congiuntiva, tumore della ghiandola lacrimale, post -trauma, congenita, ictus, sifilide, neuropatia diabetica, botulismo, ecc

Diagnosi e trattamento

I sintomi includono una o entrambe palpebre cadenti, aumento della lacrimazione, e, nei casi gravi, l'interferenza con la visione.

Se una malattia di base viene riscontrata, il trattamento sarà specifico per tale malattia. La maggior parte dei casi di ptosi sono associati all'invecchiamento e non vi è alcuna malattia coinvolta. La chirurgia può essere fatta per migliorare l'aspetto delle palpebre nei casi più lievi se il paziente lo vuole. Nei casi più gravi, la chirurgia può essere necessaria per correggere l'interferenza con la visione. Nei bambini affetti da ptosi, la chirurgia può essere necessaria per prevenire l'ambliopia. ...