Ingrossamento dei linfonodi


Gola | Endocrinologia e Metabolismo | Ingrossamento dei linfonodi (Symptom)


Descrizione

Infiammazione o gonfiore dei linfonodi, accompagnato da vari altri sintomi è uno dei motivi per cui molti pazienti (soprattutto bambini), consultano il medico. Linfonodi o linfatico svolgono un ruolo importante nella capacità del corpo di combattere virus, batteri o altri fattori che possono scatenare la malattia.

Cause

Il più delle volte i linfonodi si gonfiano e si infiammano a causa di infezione. Tuttavia, ci sono diverse possibili cause di infiammazione dei linfonodi. Il trattamento della malattia che coinvolge l'infiammazione dei linfonodi o linfoadenite, dipende dalla causa che l'ha generata. In alcuni casi, nel tempo, l'uso di analgesici e impacchi caldi per alleviare la condizione. Il sistema linfatico comprende una rete di organi, vasi sanguigni e linfonodi situati in tutto il corpo. Nel corpo ci sono circa 600 linfonodi, per lo più situati nella testa e del collo. Spesso si gonfiano l'inguine o le ascelle.

Segni e sintomi variano a seconda della causa che ha determinato l'infiammazione dei linfonodi: aumentano le dimensioni di un millimetro o più, tenerezza e dolore, naso che cola, mal di gola, febbre e altri sintomi di infezione delle alte vie respiratorie, infiammazione generale del corpo, dei linfonodi può indicare una infezione (HIV o mononucleosi) o disturbi del sistema immunitario (lupus, artrite reumatoide); rossore e infiammazione della pelle che ricopre il nodo gonfio linfa, infiammazione degli arti - i sintomi possono suggerire un blocco linfatico; nodi di elevata consistenza, se l'aumento è veloce può indicare eventualmente un tumore.

Le cause più comuni di gonfiore dei linfonodi sono le infezioni (soprattutto infezioni virali come il comune raffreddore).

Tuttavia, ci sono altri tipi di infezioni, comprese le malattie batteriche e parassitarie, e altre cause di infiammazione dei linfonodi. Questi potrebbero essere: infezioni comuni, streptococco nel collo, orecchioni, morbillo, infezioni dell'orecchio, infezioni al dente (ascesso), mononucleosi, ferite infette, tubercolosi, malattie sessualmente trasmissibili (come la sifilide), toxoplasmosi - infezione parassitaria risultante dal contatto con feci di gatto infette o consumo di carne poco cotta. ...