Formicolio alle dita delle mani


Mani | Neurologia | Formicolio alle dita delle mani (Symptom)


Descrizione

La parestesia è caratterizzata da sensazioni di formicolio, intorpidimento anomalo, sensazioni di bruciore alle mani e ai piedi. Questi sintomi possono verificarsi a causa di nervi compressi a causa di movimenti ripetitivi delle articolazioni e della colonna vertebrale, così come in alcune malattie e la gravidanza.

Cause

Parestesia e disestesia sono termini usati per descrivere i fenomeni positivi. La parestesia implica che la sensazione anomala venga percepita in assenza di uno stimolo apparente, mentre la disestesia è un termine utilizzato per descrivere alcuni tipi di sentimenti positivi causati da uno stimolo o meno.

I disturbi visti nell' esame clinico possono essere iperestesia o ipoestesia (diminuita sensibilità a stimoli specifici e quantificati: pressione, tocco leggero, caldo-freddo), anestesia (rappresentano l'assenza di sensazioni cutanee, gli impulsi stessi nel morso) e perdita di sensibilità-percezione del dolore da puntura, come un ago. L'iperestesia è una percezione esagerata di impulsi multimediali (tocco leggero o carezza della pelle). L'iperalgesia è una risposta esagerata agli impulsi dolorosi e l'iperpatia comprende tutti i fenomeni descritti da iperestesia e iperalgesia. I disturbi dei livelli di sensibilità profonda da fusi muscolari, articolazioni e tendini influenzano i propriocettori (senso della posizione) e la consapevolezza continua dello stato di contrazione muscolare.

Denervazione: un numero significativo di terminazioni nervose è l'origine di eventi specifici in disturbi dell'equilibrio (che si verificano soprattutto nel chiudere gli occhi o gli scuri). L'esame rileva diminuzione o perdita della sensibilità vibratoria e profonda abolizione dei riflessi dell'arto interessato. In questi pazienti abbiamo trovato un segno positivo di Romberg (quando al paziente viene chiesto di stare con gli occhi chiusi e tacchi attaccati). Se ci sono gravi danni alle fibre nervose che coinvolgono la sensibilità profonda, il paziente non può stare in piedi o camminare senza il sostegno di qualcuno. A volte nemmeno sedersi senza supporto. Appaiono movimenti continui e involontari delle mani e delle braccia particolarmente vicini ai movimenti oculari. Questi pazienti hanno una grave disabilità. Una causa comune di parestesie è la condizione nota come sindrome del nervo intrappolato. ...