Tremore


Generale o Altro | Medicina Generale | Tremore (Symptom)


Descrizione

Il tremore è un movimento anormale caratterizzato da oscillazioni ritmiche involontarie di una parte del corpo (membro, tronco, viso). Il tremore è distinto in diverse varietà a seconda delle sue condizioni di occorrenza: tremore a riposo persiste quando il soggetto è immobile - seduto o disteso. Si tratta di un segno di sindrome parkinsoniana e morbo di Parkinson. Il tremore raggiunge soprattutto le estremità, prevalentemente le mani (movimento per la frammentazione di pane). Tremore posturale o atteggiamento traballante rispetto a quando il soggetto non è in posizione, ad esempio, se deve tenere le braccia tese davanti.

Cause

Il tremore è generalmente causato da problemi in alcune parti del cervello che controllano i muscoli di tutto il corpo o in aree particolari, come le mani. Disturbi neurologici o condizioni che possono produrre tremore includono sclerosi multipla, ictus, trauma cranico, e malattie neurodegenerative che danneggiano o distruggono parti del tronco encefalico o del cervelletto.

Il più comune è il tremore fisiologico, un'emozione causata o a cui contribuiscono gli eccitante (caffè). Un'altra forma è la vibrazione causata da assunzione di un farmaco (antidepressivi triciclici, litio) o malattia (malattia Basedows eccesso di ormoni tiroidei, di zucchero nel sangue, ridotti livelli di glucosio nel sangue, l'alcolismo cronico).

In altri casi, è parte di una sindrome del cervelletto (rombencefalo percorsi tattili o nervose sono in connessione con esso). Tremore essenziale è il tipo più comune di tremore. Si verifica generalmente quando c'è un problema con i nervi a fornire alcune informazioni muscoli. Tuttavia tutti hanno tremore essenziale, solo i movimenti sono così piccoli che sono difficili da individuare. Specifiche cause di ciò che causa l'insorgenza del tremore non sono note. Alcune ricerche suggeriscono che il cervelletto, il cervello che controlla i movimenti dei muscoli, non funzioni in pazienti affetti da tremore essenziale. Essa può verificarsi a qualsiasi età, ma è più comune nelle persone oltre i 65 anni. Può verificarsi anche con altre malattie neurologiche, tra cui distonia, Parkinson e alcune malattie ereditarie, il che suggerisce che i geni giocano un ruolo molto importante. . ...