Instabilità


Piedi | Ortopedia | Instabilità (Symptom)


Descrizione

L'instabilità della spalla è una patologia comune nei giovani atleti, e può essere espressa in molte forme: lussazioni, sublussazioni o semplicemente dolore in certi movimenti del braccio. Che si tratti di una lussazione alla spalla evidente, radiologicamente documentata, ridotta da un medico o una sublussazione che si risolve spontaneamente al termine di pochi secondi, la diagnosi di lussazione della spalla è spesso evidente. Ma a volte i sintomi possono consistere solo di dolore alla spalla durante movimenti forzati. Il più delle volte vi è una origine traumatica di dolore: colpi o movimenti estremi.

Cause

Nei pazienti più giovani, ci può essere una prova dell'esistenza di difetti -anormalità ai legamenti che sono troppo permissivi, e che favoriscono pertanto l'instabilità della spalla. Instabilità femore-rotulea è una condizione in cui il meccanismo primario dell' estensore del ginocchio è sbilanciato, costituito da muscolo quadricipite, tendine del quadricipite, rotula e tendine rotuleo, (non segue il normale asse anatomico). La conseguenza è la possibilità di sublussazione o lussazione della rotula. Instabilità femore-rotulea è l'instabilità che si verifica don dislocazione secondaria dopo lesioni legamentose del ginocchio. Instabilità femore-rotulea è dovuta a malattie primarie che inficiano il meccanismo estensore: posizionamento troppo alto della rotula; posizionamento troppo laterale tuberosità tibiale.

L'instabilità femore-rotulea è dovuta alla rottura del legamento secondario patelofemural mediale - lo stabilizzatore principale della rotula - il ginocchio durante la dislocazione. Il paziente può descrivere: dolore anteriore al ginocchio sotto e intorno alla rotula, difficoltà a salire o scendere le scale, disagio nei primi passi dopo lunghi periodi di seduta, blocco articolare, instabilità comune - la sensazione che la rotula si sposti. Instabilità posturale si riferisce a disturbi di equilibrio e coordinazione. Il suo aspetto è una pietra miliare nell'evoluzione della malattia di Parkinson, è difficile perché l'instabilità posturale è una fonte trattabile e di disabilità nella malattia avanzata. ...