Sanguinamento vaginale durante la gravidanza


Bacino | Ginecologia | Sanguinamento vaginale durante la gravidanza (Symptom)


Descrizione

Sanguinamento vaginale durante la gravidanza è il sanguinamento proveniente attraverso la vagina durante la gravidanza, per qualsiasi motivo. Molte donne trovano il leggero sanguinamento vaginale nelle prime 12 settimane di gravidanza.

Cause

Tra le possibili cause di sanguinamento c'è l'impianto. E' possibile notare un certo sanguinamento all'inizio della gravidanza, di circa 10-14 giorni dopo il concepimento. Questo sanguinamento si verifica quando l'uovo fecondato è impiantato nell'endometrio uterino. Di solito, l'emorragia si verifica in precedenza ed è diversa, più leggera di un periodo mestruale normale e non dura a lungo. Alcune donne confondono questo leggero sanguinamento con le mestruazioni e non si rendono conto di essere incinta.

Aborto: Il sanguinamento vaginale è il primo segno di aborto spontaneo. Ma l'emorragia non significa che è possibile avere un aborto.

Gravidanza ectopica: A volte un embrione è impiantato da qualche parte al di fuori dell'utero, in genere nella tuba di Falloppio. Questo processo è chiamato gravidanza ectopica. Un embrione che è stato impiantato al di fuori dell'utero non può sopravvivere, e senza trattamento è probabile che ci sia sanguinamento che si può essere in pericolo di vita.

Gravidanza molare: Raramente, l'utero forma una placenta (al posto del bambino) dopo la fecondazione. Il sanguinamento vaginale è il sintomo più comune di tali compiti.

Infezioni: Alcune infezioni cervicali causano sanguinamento. Se nel primo trimestre un lieve sanguinamento esperienza vaginale che scompare in meno di un giorno un medico deve essere consultato. ...