Debolezza (muscolare generalizzata)


Generale o Altro | Reumatologia | Debolezza (muscolare generalizzata) (Symptom)


Descrizione

La debolezza muscolare rappresenta la difficoltà di eseguire un movimento motorio abbassando l'energia meccanica del muscolo. Si può verificare affaticamento muscolare tipico, in avvelenamento organofosforico, paralisi o paresi. Affaticamento muscolare e debolezza muscolare sono due termini spesso usati come sinonimi, ma in realtà descrivono due sensazioni completamente diverse. L'affaticamento muscolare può essere generalizzato o può influenzare solo un muscolo o gruppo muscolare.

Alcune malattie del sistema neuromuscolare, traumi, malattie metaboliche e tossine sono le cause di debolezza muscolare significativa. La debolezza muscolare è una sensazione fisica per la quale ci vuole uno sforzo in più per le normali attività quotidiane che hanno bisogno di muovere le braccia, le gambe o altri muscoli. Affaticamento muscolare è una sensazione di stanchezza, spossatezza, mancanza di energia. Debolezza muscolare e stanchezza sono sintomi, non malattie. Poiché possono essere causate da una varietà di malattie, l'importanza della debolezza e della fatica può essere determinata solo dopo aver valutato altri sintomi.

Cause

Quando la fatica si verifica insieme a sintomi più gravi, come dispnea (difficoltà di respirazione), sanguinamento anormale o inspiegabile perdita o guadagno di peso, è necessario consultare un medico specialista. La fatica che dura più di 2 settimane di solito richiede indagini mediche specialistiche. Questo tipo di fatica può essere causato da un più gravi problemi medici come:

(i) Anemia - diminuita quantità di emoglobina, che è il vettore di ossigeno;

(ii) Malattie del cuore;

(iii) Tiroide - ipo e ipertiroidismo;

(iv) Malattie epatiche o renali - causano stanchezza quando la concentrazione di alcune sostanze raggiungere livelli tossici;

(v) Disturbi del sonno - insonnia, apnea ostruttiva del sonno, narcolessia;

(vi) Allergie - febbre da fieno, asma;

(vii) Infezioni che richiedono una lunga convalescenza - endocardite batterica (infezione del muscolo cardiaco o valvole cardiache), parassiti, l'HIV, tubercolosi e mononucleosi. ...