Debolezza localizzata in un muscolo


Generale o Altro | Reumatologia | Debolezza localizzata in un muscolo (Symptom)


Descrizione

La debolezza è una forza ridotta in uno o più muscoli. Essa può essere diffusa in tutto il corpo o localizzata in una sola area, in un lato del corpo, arto, o muscolo. La debolezza è più evidente quando è localizzata in un'area. Debolezza in una zona può verificarsi: dopo un ictus, dopo una lesione ad un nervo, durante un flare-up della sclerosi multipla.

Cause

La debolezza muscolare può essere causata da un disturbo neurologico, muscolare o metabolico. Disturbi neurologici che causano debolezza muscolare comprendono sclerosi laterale amiotrofica (SLA, conosciuta anche come morbo di Lou Gehrig), sindrome di Guillain-Barré (una malattia autoimmune del nervo), ictus, o anche un nervo schiacciato.

Disturbi muscolari come distrofia muscolare e dermatomiosite, sono le cause più comuni di debolezza muscolare. Condizioni metaboliche che possono portare a debolezza includono malattia di Addison, basso contenuto di sodio o di livelli di potassio, ed iperparatiroidismo. L'ingestione di sostanze tossiche, come insetticidi, gas nervino o avvelenamento paralitico da crostacei, possono causare danni al sistema nervoso o muscolare con debolezza muscolare. La debolezza muscolare può anche derivare da alterazioni del sangue, come anemia e zucchero nel sangue (ipoglicemia).

Diagnosi e trattamento

Ci sono situazioni in cui massaggio diretto sui muscoli stanchi è controindicato, almeno fino a quando i fenomeni acuti persistono. Si raccomanda che durante questo periodo, che a volte può richiedere diversi giorni, ci si concentri su gruppi muscolari antagonisti, i muscoli simmetrici. Nel frattempo nel massaggio può essere indicata l'elaborazione di un grande gruppo muscolare, situato a una certa distanza dai muscoli stanchi. ...