Sangue nelle urine (ematuria)


Bacino | Urologia | Sangue nelle urine (ematuria) (Symptom)


Descrizione

In campo medico chiamata urologia, l'ematuria rappresenta la condizione caratterizzata dalla presenza di globuli rossi, chiamati eritrociti, nelle urine. Può essere idiopatica e / o benigna, o può essere un segno che vi è un calcolo renale o di un tumore nel tratto urinario che coinvolge i reni, ureteri, vescica, prostata e dell'uretra, che vanno dal banale al letale. Se i globuli bianchi si trovano in aggiunta ai globuli rossi, allora è un segnale di infezione del tratto urinario.

L'ematuria, o sangue nelle urine, può essere grave, visibile o microscopica, definita da più di 3-5 globuli rossi per campo se visto sotto ingrandimento. L'infezione delle urine, derivante sia dai reni o della vescica, è una causa comune di ematuria microscopica.

Cause

I calcoli renali e della vescica possono causare irritazione e abrasione del tratto urinario, portando a ematuria microscopica o lorda. Altre cause di ematuria sono: traumi, tumori, malattie renali, infezioni o infiammazioni della prostata. I farmaci che aumentano il rischio di sanguinamento, come aspirina, warfarin, o clopidogrel, possono anche portare a sangue nelle urine. Infine, il cancro ovunque lungo il tratto urinario può presentare ematuria.

Diagnosi e trattamento

La valutazione di sangue nelle urine consiste nel fare una storia, esame obiettivo, valutando le urine al microscopio, e ottenendo una cultura delle urine. I trattamenti per l'ematuria variano notevolmente e dipendono interamente dalla ragione dell'emorragia. È importante notare che spesso non vi è fonte trovata per l'ematuria. ...