Zucchero nel sangue (ipoglicemia)


Generale o Altro | Ematologia | Zucchero nel sangue (ipoglicemia) (Symptom)


Descrizione

Lo zucchero nel sangue rappresenta il livello di glucosio presente nel sangue umano. Il glucosio è la principale fonte di energia; i suoi valori normali sono tra 70 e 130 mg / dl prima dei pasti e inferiore a 180 mg / dl prima di un pasto. Il processo attraverso cui il corpo umano regola il glucosio nel sangue si chiama omeostasi metabolica.

Cause

L'ipoglicemia è la sindrome clinica che deriva dallo zucchero nel sangue. I sintomi di ipoglicemia possono variare da persona a persona, come la sua gravità. Classicamente, l'ipoglicemia viene diagnosticata con lo zucchero nel sangue con sintomi che si risolvono quando il livello di zucchero torna alla normalità. I pazienti che non hanno alcun problema metabolico possono lamentarsi di avere sintomi di ipoglicemia. L'ipoglicemia reale di solito si verifica nei pazienti in trattamento per il diabete (di tipo 1 e di tipo 2).

I pazienti con pre-diabete con insulino-resistenza possono avere basso livello di zucchero nel sangue. L'ipoglicemia può avere diverse cause. Nel caso di persone sane di solito è il risultato di un digiuno molto prolungato perché il corpo utilizza il glucosio, quando non c'è glicogeno nel fegato per produrla. Per le persone con diabete mellito, l'ipoglicemia è molto comune, di solito a causa di un errore nella somministrazione di insulina esogena o di farmaci per via orale.

Diagnosi e trattamento

L'ipoglicemia può causare manifestazioni come: palpitazioni, tremori, ansia, sudorazione, fame, sensazione di formicolio intorno alla bocca, confusione, comportamento anormale o entrambi, come l'incapacità di completare le operazioni di routine, disturbi della vista, come la visione doppia e visione offuscata, convulsioni, o anche perdita di coscienza.

Un primo trattamento prevede l'ingestione di zucchero come caramelle, dolci, e frutta, per aumentare il glucosio nel sangue. Per ulteriori gravi condizioni il trattamento della malattia di base è necessario. A seconda della causa sottostante, il trattamento può comportare: farmaci o trattamenti tumorali (nesidioblastosi, l'allargamento delle cellule del pancreas che producono insulina, può essere trattata con asportazione parziale del pancreas).

...